Governo, Zingaretti “Basta ipocrisie, chi vuol votare lo dica”

ROMA (ITALPRESS) – “Ho un grande rispetto per molti dei dubbi che stanno alla base della scelta del No e combatto per dar loro una risposta. Ma accanto a esigenze vere e sincere vedo anche il crescere, soprattutto fuori di noi, di uno spirito polemico contro il Pd e contro la scelta del Sì. Il Pd fa sentire la sua voce e questo dà fastidio a molti”. Lo scrive il segretario del Pd Nicola Zingaretti in un lungo intervento sul quotidiano La Repubblica.
“Tale spirito polemico ha una diversa origine e diversi motivi. Innanzitutto, un’insofferenza verso il governo, la maggioranza e il lavoro svolto. Il No così diventa, a prescindere dal merito, la clava per colpire il Pd, la maggioranza e il governo stesso – prosegue -. Badate: tutto ciò è assolutamente legittimo, ma sarebbe meglio che chi lo pensa avesse il coraggio di dirlo, assumendosi la responsabilità delle successive conseguenze. Se si vuole indebolire il Pd e il governo si chieda apertamente la fine di questa esperienza. Si dica che si preferiscono le elezioni politiche con questa legge elettorale o un ritorno ad ipotesi di un governo di tutti che inevitabilmente umilierebbero ancora una volta la politica”.
Per Zingaretti “non è più possibile sopportare l’ipocrisia di chi agisce per destabilizzare il quadro politico attuale, mentre c’è chi si carica spesso da solo la responsabilità della tenuta unitaria, l’immenso lavoro di lotta quotidiana, di fronteggiamento delle drammatiche condizioni date, di far avanzare avanti, nei processi reali, le nostre idee e i nostri valori per un’Italia diversa”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Cambio al vertice di Edizione, Laghi sarà presidente

23 Novembre 2020 0
TREVISO (ITALPRESS) – Enrico Laghi sarà nominato amministratore e presidente del CdA di Edizione “con il mandato di supportare il consiglio nella prosecuzione e consolidamento di un percorso di rinnovamento e rafforzamento della strategia sociale”. Lo comunica Edizione srl in una nota in cui annuncia che, di “comune intesa”, Gianni Mion “cesserà dalle cariche di […]

[…]

Top News

Coronavirus, Speranza firma ordinanza “Stop agli allevamenti di visoni”

23 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Ministro della Salute, Roberto Speranza ha firmato un’ordinanza che dispone la sospensione delle attività degli allevamenti di visoni su tutto il territorio italiano fino alla fine del mese di febbraio 2021 quando verrà effettuata una nuova valutazione sullo stato epidemiologico.La misura aggiunge “l’infezione da SARS CoV-2 nei visoni d’allevamento all’elenco delle […]

[…]

Top News

Centrodestra, Salvini “Non è il momento di inutili divisioni”

23 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Gli italiani in questo momento si aspettano soluzioni e non polemiche e inutili divisioni. Sarebbe cosa buona federare e unire uomini e gruppi per fare proposte comuni”. Così Matteo Salvini a “The Breakfast Club” su Radio Capital torna sul rapporto con Berlusconi e sull’idea di una federazione di Centrodestra. Sui deputati passati […]

[…]

Top News

Mattarella “Serve impegno comune come per sisma in Irpinia”

23 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono trascorsi quarant’anni dall’immane tragedia provocata dal terremoto che devastò l’Irpinia e la Basilicata, colpendo anche parte della Puglia”. Lo afferma in una dichiarazione il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella che aggiunge: “Quasi tremila persone morirono sotto le macerie delle proprie case, o in conseguenza delle distruzioni di edifici. Tante vite non […]

[…]

Top News

Azzerata roccaforte del traffico di droga a Catania, 101 indagati

23 Novembre 2020 0
CATANIA (ITALPRESS) – Smantellate dai carabinieri dodici “piazze di spaccio” radicate nel popolare quartiere di San Giovanni Galermo, roccaforte storica del traffico e della vendita di stupefacenti, a Catania. L’operazione è stata condotta dai Carabinieri del Comando provinciale, insieme ai militari delle altre province della Sicilia e dei reparti specializzati dell’Arma. Sono 101 le persone […]

[…]