Ancora Vido, l’Under festeggia col 29 del Citta

La Serie B dà nuovamente il suo contributo alle Nazionali italiane, con oltre 15 giocatori in campo fra Under 20 e Under 21 ma anche con i gol di Vido, Cittadella, e Marchizza del’Avellino.

Under 21 – Primo successo per Alberico Evani con l’Italia Under 21 nella sua brevissima esperienza alla guida degli azzurrini in sostituzione di Luigi Di Biagio. E primo successo anche nella storia dell’Under 21 in Serbia: a Novi Sad finisce 0-1 con gol dell’attaccante del Cittadella Vido, che era già andato a segno contro la Norvegia. Una vittoria pesante se si considera che la Serbia è a punteggio pieno nel proprio girone di qualificazione agli Europei con sei vittorie in altrettante gare.

Under 20 – Italia Under 20 sconfitta 3-2 dalla Svizzera nell’ultimo incontro del torneo ‘8 Nazioni’, la manifestazione che ha raccolto quest’anno l’eredità del torneo ‘4 Nazioni’ e che per la prima volta ha visto la partecipazione delle nazionali di otto paesi. Non bastano agli azzurrini le reti di Marchizza, difensore dell’Avellino, e Bonazzoli attaccante e della Spal.

Balata a Wembley – Poi la Nazionale maggiore. Davanti agli occhi del commissario della Figc Roberto Fabbricini e al presidente della Lega B Mauro Balata, Wembley si dimostra ancora portafortuna per l’Italia che non perde nello stadio londinese dal 1977. 1 a 1 il risultato finale con l’Inghilterra, maturato grazie al rigore all’87’ segnato da Insigne per fallo rilevato dal Var su Chiesa. Tecnologia che anche in questo caso si è dimostrata fondamentale per la giusta applicazione del regolamento. Inglesi in vantaggio al 26’ del secondo tempo con Vardy, più lesto rispetto ai nostri Parolo e Rugani a sfruttare un calcio di punizione battuto da Lingard al limite. Pareggio giusto in virtù anche di una nazionale, guidata da Luigi Di Biagio, che nel finale si è riversata in attacco per cercare il pareggio.

Ultimi Articoli

Top News

Calo demografico, Orfeo “Servono politiche per la famiglia”

23 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dieci anni fa in Italia nascevano circa 600mila bambini, nel 2021 siamo a 380mila. Per questo bisogna attivare immediatamente politiche per la famiglia, per la conciliazione fra il lavoro e la famiglia”. Lo ha spiegato Luigi Orfeo, recentemente eletto presidente della SIN-Società Italiana di Neonatologia, intervistato da Rosanna Lambertucci per la rubrica […]

[…]

Top News

Pensioni, per la Cgil con quota 102-104 solo 10mila uscite

23 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Quota 102 e 104, tra il 2022 e il 2023, coinvolgerebbe solo 10mila persone circa. Lo rileva un’analisi dell’osservatorio Previdenza della Fondazione Di Vittorio e della Cgil Nazionale. Una stima che è stata ricavata proiettando nel prossimo biennio i dati relativi a chi ha usufruito finora di Quota 100 e assumendo i […]

[…]

Top News

Lavoro, Bonomi “Più risorse per taglio del cuneo fiscale”

23 Ottobre 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – “Quello che auspico è che ci siano maggiori risorse sul taglio del cuneo fiscale, che è il quinto al mondo, lo dice l’Ocse. Ancora oggi non si è capito come si vuole intervenire. Io ribadisco che la nostra posizione è un forte taglio del cuneo fiscale per mettere più soldi in tasca […]

[…]

Top News

Allegri “Inter ancora favorita per lo scudetto ma non sarà decisiva”

23 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – “L’Inter è ancora la favorita per lo scudetto e per noi è un test importante contro una squadra forte”. Massimiliano Allegri presenta così la sfida di domenica sera, alle 20.45, al “Meazza”, contro i nerazzurri campioni d’Italia in carica. “Sarà una bellissima serata, ci saranno circa 60 mila spettatori, si ritorna a […]

[…]

Cronaca in Irpinia

Santo Stefano del Sole, 72enne arrestato per estorsione

23 Ottobre 2021 0

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Salza Irpina hanno tratto in arresto un 72enne di Santo Stefano del Sole, in esecuzione di un’ordinanza di carcerazione emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Napoli […]