Giordano: “Acqua non potabile ad Avellino, Comune ed Acs facciano chiarezza”

“Comune di Avellino ed Alto Calore siano più chiari sulle zone interessate dalla non potabilità dell’acqua”. Così l’onorevole Giancarlo Giordano. “Comune ed Alto Calore Servizi SpA informino in modo più idoneo e preciso le famiglie delle aree interessate dal provvedimento rispetto ai tempi di erogazione e la idoneità dell’utilizzo dell’acqua pubblica”.

Il fatto è che l’ordinanza firmata dal sindaco Foti (Leggi qui) è arrivata nelle redazioni di giornali e televisioni nella serata di ieri. Allegato c’era l’elenco, stilato da Acs, delle zone non interessate dal divieto d’uso mentre le zone interessate sono state descritte così “area centro storico di Avellino e zone ad esso immediatamente adiacenti”. Insomma una indicazione più puntuale da parte di Comune ed Alto Calore anche delle aree interessate dal divieto d’uso non avrebbe guastato.  

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]