Sospesa l’erogazione idrica al Centro Storico di Avellino: acqua non potabile

Attenzione: quell’acqua non è buona da bere. Lo ha fatto sapere il Consorzio Alto Calore che, con nota prot. 2140 ha comunicato al Comune che, a seguito di prelievi per i controlli di routine, sono stati rilevati parametri non conformi a quanto dettato dalla legge.

Immediatamente il Sindaco ha emesso un’ordinanza (la numero 49 del 9-2-2018) per sospendere, con decorrenza immediata, l’utilizzo dell’acqua erogata dalla rete idrica nell’area del centro storico di Avellino e zone ad esso immediatamente adiacenti. Ciò fino ad avvenuto ripristino delle condizioni di conformità.

Nell’ordinanza qui sotto riportata, sono elencate tutte le strade in cui l’acqua non è potabile e le strade dove è invece possibile continuare ad utilizzare l’acqua.

ordinanza 49

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]