Bitcoin rimangono in crescita nonostante le battute d’arresto

Continua il momento particolarmente positivo di Bitcoin che, nelle ultime settimane, sta vedendo una crescita importante che sta fungendo da traino per tutte le altre criptovalute (qui le quotazioni delle criptovalute).

Negli ultimi giorni il valore di Bitcoin (BTC) è significativamente aumentato, passando in poche ore da 11.090$ a 11.784$, per poi contrarsi fino agli attuali 11.675$. 

Una volta superati gli 11.450$, i trader sono stati rapidamente in grado di colmare il gap di 150$ presente nel Volume Profile Visible Range e perseguire il completamento del Reversal Pattern “W-Bottom”; tuttavia, l’incapacità di oltrepassare il muro degli 11.800$ ha impedito che ciò accadesse.

A determinare l’andamento della criptovaluta nell’ultimo periodo sono stati diversi fattori: anzitutto il cosiddetto terzo halving che si è verificato nelle prime settimane di maggio e che di fatto ha dimezzato il valore ottenibile dalle operazioni di mining, portando quello di ogni singolo blocco generato da 12,50 a 6,25 BTC.

Non va poi sottovalutato l’impatto della crisi economica globale legata nell’ultimo periodo alla situazione sanitaria.

Cos’è l’halving

Come sappiamo l’offerta di Bitcoin è limitata. Una volta generate 21 milioni di monete, il network smetterà di produrre la criptovaluta.

È questo il motivo per cui Bitcoin viene spesso definito “oro digitale”: proprio come il metallo prezioso, nemmeno Bitcoin è illimitato e un giorno non potrà più essere estratto.

Oggi esistono circa 18 milioni di BTC, che rappresentano approssimativamente l’85% dell’offerta monetaria complessiva.

Ma la criptovaluta è ben lontana dal raggiungere il limite di 21 milioni: il motivo è il protocollo presente alla base della blockchain.

Ogni 210.000 blocchi viene infatti eseguito il cosiddetto “halving” o “dimezzamento” di Bitcoin, che rende più difficile la produzione di nuove monete… proprio come col tempo diventa sempre più difficile trovare nuovi depositi d’oro.

In particolare, il protocollo dimezza le ricompense legate alla generazione di ogni blocco. Ciò significa che, dopo ogni halving, i miner ricevono metà dei BTC per la verifica delle transazioni rispetto a prima.

Perché investire in Bitcoin

Bitcoin continua quindi ad essere uno degli argomenti più caldi degli ultimi anni in termini di investimenti.

Grazie alle sue potenzialità ed ai segreti delle criptovalute per avere successo, Bitcoin è sempre più ambito da investitori di tutto il mondo. Secondo gli esperti il rally del Bitcoin potrebbe essere solo all’inizio.

Secondo Max Keiser il BTC non si fermerà fino a quando non raggiungerà quota 28mila dollari, oltre i 20mila dollari del precedente record storico.

Inoltre sempre più istituzioni finanziarie si stanno occupando delle criptovalute ed in molti scelgono di investire. Inoltre, sono sempre di più i fondi speculativi che iniziano ad interessarsi alle transazioni in bitcoin, e altre monete virtuali.

Grazie proprio a questo processo, le criptovalute si rafforzano e danno maggiori possibilità di investimento, rispetto alle monete tradizionali che sono soggette all’inflazione.

Uno dei punti di forza della moneta Bitcoin è che non è soggetta ad inflazione, infatti la loro produzione è limitata e non potrà superare i 21 milioni di unità.

Francesco Pizzigallo

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]