Furto di sigarette durante le consegne: nei guai dipendente del deposito fiscale

I Finanzieri della Tenenza di Sant’Angelo dei Lombardi hanno colto in flagranza di reato un 49enne del posto, dipendente del Deposito Fiscale dei generi di monopolio di Sant’Angelo dei Lombardi e incaricato a effettuare le consegne delle sigarette presso le rivendite operanti nella provincia irpina e in quelle limitrofe.

I Militari hanno scoperto il meccanismo fraudolento dell’uomo. Una volta ritirati, presso il Deposito Fiscale, i colli da consegnare alle varie rivendite, durante il tragitto, il 49enne provvedeva a rimuovere il nastro adesivo posto a chiusura dei pacchi sottraendo, di volta in volta, un esiguo numero di stecche di sigarette, per poi richiudere gli scatoloni con il nastro adesivo, dello stesso tipo di quello originario.

Confidando nel rapporto di fiducia instaurato con il cliente, il destinatario non poteva rendersi conto, nell’immediato, del quantitativo mancante. Così facendo, l’uomo, nel solo periodo di indagine, avrebbe sottratto quasi 200 stecche di sigarette per un valore di circa 10mila euro.

Al fine di corroborare la tesi investigativa, subito dopo una consegna, i finanzieri hanno proceduto a un riscontro presso una rivendita di Lioni, allo scopo di constatare l’esatta corrispondenza tra la merce riportata nella fattura emessa nei confronti della stessa e il prodotto effettivamente consegnato dal vettore.

Dal riscontro effettuato è stato rilevato un ammanco di due stecche di sigarette. Nel contempo un’altra pattuglia ha intercettato l’automezzo al fine di verificare i quantitativi trasportati.

Dall’ispezione effettuata all’interno del veicolo, sono state rinvenute quattro stecche di sigarette sottratte dalle confezioni già recapitate alle prime due rivendite, presenti nella lista di consegna. Le successive attività di perquisizione locale presso il domicilio dell’uomo hanno consentito di rinvenire e sequestrare quattro rotoli di nastro adesivo, verosimilmente utilizzato per richiudere le scatole di cartone.

Il responsabile è stato quindi denunciato a piede libero, mentre le sigarette e l’automezzo utilizzato per il trasporto sono stati posti sotto sequestro.

Ultimi Articoli

Top News

Draghi incontra Salvini, Lega “Evitare il ritorno alla legge Fornero”

25 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha incontrato oggi pomeriggio a Palazzo Chigi il segretario della Lega, Matteo Salvini. Lo rende noto la Presidenza del Consiglio.Di “lungo e positivo colloquio” parla la Lega, che spiega: “Il leader del Carroccio ha illustrato le sue proposte per rilanciare il Paese e difendere lavoro e […]

[…]

Top News

Renzi “Sul ddl Zan avevamo ragione noi”

25 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sul Ddl Zan, Letta apre alle modifiche, come noi avevamo suggerito quattro mesi fa. Bene così, è una scelta che apprezzo. Nessuno fortunatamente ha insultato Enrico, come invece in tanti hanno fatto con noi, quando avevamo posto il tema. La verità è che avevamo ragione: se vogliamo che la legge passi, vanno […]

[…]

Avellino

Blitz antidroga ad Avellino: in manette pregiudicato di 50 anni

25 Ottobre 2021 0

Gli agenti della Mobile di Avellino, hanno tratto in arresto un 50enne pregiudicato avellinese, responsabile di spaccio di droga. I poliziotti, conoscendo già l’uomo come possibile spacciatore, hanno eseguito una perquisizione domiciliare e hanno ritrovato marijuana […]

Top News

Salmo, “Flop” è disco di platino

25 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il nuovo album di Salmo “Flop” è certificato disco di platino, assieme al singolo “Kumite”, che ottiene oggi la certificazione oro. Il disco, uscito venerdì 1 ottobre, è da tre settimane alla posizione #1 della classifica FIMI degli album più venduti.Un nuovo risultato che va ad aggiungersi alla posizione #1 per “Flop” […]

[…]