Oltre 250mila euro incassati per lavori mai svolti: tre imprese nel mirino della Finanza

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza e del Gruppo Carabinieri Forestale di Avellino hanno eseguito un provvedimento di sequestro preventivo, finalizzato alla confisca per equivalente, emesso dal GIP di Avellino, nell’ambito di un’inchiesta coordinata dalla locale Procura della Repubblica.

L’intervento è scaturito all’esito delle indagini svolte dai Carabinieri Forestali in relazione ai lavori di “completamento ed adeguamento della rete fognaria dell’impianto di depurazione”, appaltati da un Comune in provincia di Avellino a favore dell’impresa di costruzioni aggiudicataria che, a sua volta, si era avvalsa di altre due ditte subappaltatrici per l’esecuzione dei lavori.

In particolare, l’attività investigativa ha consentito di appurare che, attraverso l’utilizzo di false dichiarazioni nella documentazione concernente gli stati di avanzamento dei lavori, le imprese esecutrici hanno indotto in errore l’Ente Pubblico appaltante, contabilizzando costi di fornitura di materiali e costi di smaltimento e trasporto rifiuti in discarica in realtà mai eseguiti e, in tale contesto, di percepire indebitamente la somma di € 252.511,79.

Inoltre, i mirati accertamenti finanziari e patrimoniali eseguiti dai finanzieri nei confronti di 3 imprese edili della provincia di Avellino e dei rispettivi amministratori, hanno permesso di individuare e sottoporre a sequestro il patrimonio riconducibile alle aziende coinvolte (immobili ad Ospedaletto D’Alpinolo e a Mercogliano, conti correnti, rapporti bancari, deposito valori e titoli, carta prepagata, ecc.).

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]