Sileri “La variante indiana non elude il vaccino, switch è sicuro”

ROMA (ITALPRESS) – Lo switch, per intenderci il cambio di vaccino tra la prima e la seconda dose, non provocherà problemi nè sul lato della sicurezza nè tantomeno rallenterà la campagna di immunizzazione. A sostenerlo il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, intervistato da Claudio Brachino per la rubrica “Primo Piano” dell’Agenzia Italpress. “Lo switch – dice – è molto ragionevole e anche supportato da una evidenza scientifica. L’Italia non è l’unico Stato che lo sta facendo. Pare non ci siano controindicazioni nel farlo, ma che possa esserci una risposta immunitaria migliore”. Sileri manifesta un certo disappunto per le polemiche di questi giorni. “Tutta la polemica sulla sicurezza – afferma – è francamente inutile e incrementa l’esitazione nei confronti della vaccinazione. Molte persone non credono nello switch e chiedono di essere vaccinate con una seconda dose di AstraZeneca. C’è una confusione che deve essere rimossa grazie a una migliore comunicazione”. Al centro dell’intervista anche le preoccupazioni sollevate dalla variante Delta, la cosiddetta variante indiana: “La variante indiana genera preoccupazione perchè ha in seno due mutazioni, di cui una la rende più diffusibile e un’altra tende a dare una possibilità di resistenza ai vaccini, resistenza parziale. E’ molto probabile che i vaccini funzionino bene anche su questa variante; faccio fatica a pensare che questa variante eluda completamente i vaccini”. Per Sileri resta fondamentale vaccinarsi, anche in vista della circolazione di varianti temibili. “Nel Regno Unito la stragrande maggioranza di chi ha necessitato di assistenza dopo essere stato contagiato da questa variante non era vaccinata. Solo una quota estremamente bassa aveva ricevuto una doppia dose. Questo ci insegna che bisogna vaccinarsi e completare le seconde dosi”. “Non credo – aggiunge – che il piano vaccinale subirà ritardi. Credo che rimarremo nei tempi. Vedremo un calo delle vaccinazioni nel periodo estivo. Rimarranno coloro che devi convincere, ma le dosi non mancano”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Consiglio dei Ministri approva la Manovra di bilancio 2022

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il “Documento programmatico di bilancio per il 2022”, che illustra le principali linee di intervento che verranno declinate nel disegno di legge di bilancio e gli effetti sui principali indicatori macroeconomici e di finanza pubblica. Il documento, in via di trasmissione alle autorità europee ed al […]

[…]

Top News

Amministrative, Salvini “Non abbastanza bravi a costruire alternativa”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nelle grandi città abbiamo perso l’occasione di cambiare, abbiamo sbagliato noi, non siamo stati abbastanza bravi a costruire un’alternativa”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, ai microfoni di ‘Fuori dal Corò su Rete 4, commentando gli esiti delle elezioni amministrative. Poi lancia una stoccata al segretario del Pd Enrico Letta sull’astensionismo: […]

[…]

Top News

Scontri Roma, Salvini “Lamorgese si prenda le sue responsabilità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Quel cretino, quel delinquente, non doveva essere in quella piazza. Perchè ce l’avete lasciato? Ministro si prenda le sue responsabilità, se non l’ha capito che stava succedendo è grave, se l’aveva capito era ancora più grave. Se non sapete isolare 20 imbecille non sapete fare il vostro lavoro”. Così il leader della […]

[…]

Top News

Tarantino “Il cinema non è morto, la gente vuole normalità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono cresciuto leggendo libri basati sui film. Ne ho riletti alcuni e ho pensato: perchè non farlo con un mio film?. C’era una volta Hollywood è piaciuto tanto e avevo tanto materiale anche non montato. E’ vero che è una specie di espansione di un mio film ma è anche un romanzo […]

[…]