CR7 non basta, la Germania travolge 4-2 il Portogallo

MONACO DI BAVIERA (GERMANIA) (ITALPRESS) – La Germania batte 4-2 il Portogallo nel segno di uno scatenato Gosens e reagisce dopo la sconfitta all’esordio contro la Francia. I lusitani crollano dopo il gol del vantaggio di Ronaldo e si giocheranno la qualificazione all’ultima giornata, proprio contro i Bleus. Regna l’equilibrio nel girone F, dove tutto può ancora accadere. Primo tempo ricco di gol ed emozioni all’Allianz Arena con le due squadre che danno vita ad uno spettacolo avvincente. Dopo soli 5′ Gosens porta in vantaggio i suoi, tuttavia il gol viene annullato per una posizione di fuorigioco di Gnabry, che partecipa attivamente all’azione. L’assedio dei tedeschi prosegue, ma a sorpresa è il Portogallo a passare in vantaggio. Contropiede fulminante finalizzato da Cristiano Ronaldo, che riceve la palla da Jota e deposita nella porta sguarnita. Dopo il gol la gara cambia radicalmente: il Portogallo prende fiducia, mentre la Germania rallenta. Tuttavia, come accaduto in precedenza, è la squadra meno attesa a trovare la via del gol. Nel giro di poco la Germania ribalta infatti la situazione con due autoreti. Al 35′, su un tiro al volo di Gosens, Ruben Dias spedisce la palla nella sua porta nel tentativo di anticipare Havertz. Quattro minuti dopo è invece Guerreiro a toccare per ultimo, intervenendo in maniera goffa sul cross di Kimmich. Lo splendido momento di forma dei tedeschi prosegue anche nella ripresa, quando a distinguersi è ancora Gosens. L’esterno dell’Atalanta è incontenibile sulla fascia e al 51′ firma l’assist per il 3-1 di Havertz, nel posto giusto al momento giusto. Pochi istanti dopo la Germania cala addirittura il poker e Gosens si toglie la soddisfazione del gol, ciliegina sulla torta di una prestazione sensazionale. Il Portogallo però non molla e prova a riaprire la gara con Diogo Jota, che al 67′ accorcia le distanze. Nei minuti finali, Renato Sanches spaventa Neuer colpendo un palo, ma la Germania non corre grossi rischi e porta a casa la vittoria.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Raggiunto in Cdm l’accordo sulla riforma della giustizia

29 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – E’ stato raggiunto in Consiglio dei ministri l’accordo tra i partiti della maggioranza sulla sulla riforma della Giustizia predisposta dalla ministra Cartabia. Dopo unlunga trattativa, sono state superate dunque le perplessità del M5s circa l’improcedibilità sul reato di aggravante mafiosa nel proesso penale. La riforma, ha commentato il segretario PD Enrico Letta, […]

[…]

Top News

Covid, in Italia 19 decessi e 6.171 nuovi casi

29 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ancora un nuovo balzo dei contagi Covid in Italia. I nuovi casi sono 6.171, in crescita rispetto ai 5.696 registrati ieri questo nonostante un numero inferiore di tamponi processati, 224.790, che fa salire il tasso di positività al 2,74%. Tornano ad aumentare i decessi, 19 (+4 rispetto a ieri). I guariti sono […]

[…]

Top News

Giustizia, Durigon “Su riforma stiamo mediando, troveremo soluzione”

29 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Stiamo mediando, Giulia Bongiorno insieme a Matteo Salvini sta cercando di trovare soluzioni sulla riforma della giustizia”. A parlare è Claudio Durigon, Sottosegretario all’Economia, esponente della Lega, intervistato da ClaudioBrachino per la rubrica “Primo Piano” dell’Agenzia Italpress.Al centro del dibattito i reati legati a mafia, stupro e droga su cui “punire immediatamente […]

[…]

Top News

Bagarre sul Green pass alla Camera, seduta sospesa dopo protesta Fdi

29 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Bagarre alla Camera dei deputati dove la seduta è stata sospesa dal vicepresidente Fabio Rampelli, di turno alla guida dell’aula. A protestare i suoi colleghi di Fratelli d’Italia per il respingimento della pregiudiziale sul Dl Covid che prevede disposizioni sull’obbligo del Green Pass per lo svolgimento di alcune attività. Fdi chiedeva il […]

[…]