Sidigas, si è operato Costello: quattro mesi fuori. Problemi per D’Ercole

La Sidigas Scandone Avellino ha comunicato che gli accertamenti medici a cui è stato sottoposto l’atleta Lorenzo D’Ercole, in data odierna, hanno evidenziato un problema muscolare al bicipite femorale della coscia sinistra, che terrà il capitano biancoverde fuori dalle rotazioni di coach Vucinic per un periodo di due settimane.

La società ha inoltre informato che Matt Costello è stato sottoposto a intervento chirurgico negli USA e che i tempi di recupero si aggirano intorno ai quattro mesi.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, Guerra “inopportuno ridurre a 7 giorni quarantena”

11 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “Non mi pare che sia opportuno che uno stato membro come la Francia, con la seconda linea di aumento della casistica dopo la Spagna, prenda un’iniziativa unilaterale non concertata a livello europeo che ovviamente dovrà avere delle implicazioni per quanto riguarda i controlli di confine”. Lo ha detto a Tribù, su Sky […]

[…]

No Picture
Top News

Prodi “serve legge elettorale maggioritaria”

11 Settembre 2020 0
BOLOGNA (ITALPRESS) – “Io credo che il Paese non si salvi se non c’è la legge maggioritaria”. Così l’ex premier Romano Prodi intervenendo alla festa provinciale dell’Unità di Bologna dove ha ricevuto la targa ‘Paolo Volponì. Prodi non finisce la frase che dalla platea scatta l’applauso. “Voglio un sistema – spiega Prodi – in cui […]

[…]

Top News

Coronavirus, in Sardegna test per chi sbarca e mascherine h24

11 Settembre 2020 0
CAGLIARI (ITALPRESS) – Test per il Covid-19 per chi arriva in Sardegna, dalla penisola o dall’estero, e mascherina h24 anche all’aperto dove non si possano rispettare le distanze interpersonali. Sono due tra le più importanti novità introdotte con un’ordinanza dal presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas, e in vigore fino al 7 ottobre prossimo.“A far […]

[…]

Top News

F.1. Binotto “Speriamo di ritrovare competitività”

11 Settembre 2020 0
SCARPERIA (FIRENZE) (ITALPRESS) – “La nostra speranza è quella di non ripetere il peggio di Monza. Il Mugello è una pista diversa, speriamo di ritrovare la competitività di inizio stagione come in Inghilterra e poter competere almeno per il quarto posto”. E’ questo l’augurio del team principal della Ferrari, Mattia Binotto, in merito al Gran […]

[…]