Calcio Avellino, prime manovre di mercato: gli obiettivi dalla porta all’attacco

Inizia a muoversi il mercato del Calcio Avellino. La dirigenza biancoverde ha individuato il primo obiettivo: è Mirko Bizzi, portiere classe ’99 di proprietà del Cagliari. L’estremo difensore di Segrate ha iniziato la stagione nel Como, mettendo assieme sette presenze. La passata stagione ha indossato la maglia del Varese, scendendo in campo in ventinove occasioni.

Bizzi andrebbe a rimpinguare il parco portieri con i confermati Lagomarsini e Pizzella, mentre il mai utilizzato Longobardi potrebbe salutare l’Irpinia.

Per il centrocampo si sta tentando il colpo a sorpresa ingaggiando Cristian Ledesma, svincolato dal Pro Piacenza prossimo alla radiazione dal mondo dei professionisti. Il centrocampista porterebbe in rosa molta esperienza, anche se nelle ultime due stagioni ha dimostrato di non essere più – complice l’età(36 anni) – il calciatore ammirato ai tempi della Lazio.

Per l’attacco sembra sfumare la pista Angelo Nolè, compagno di squadra di Ledesma al Pro Piacenza. L’atleta è finito nel mirino del Potenza, che farebbe valere la migliore categoria (Serie C rispetto alla Serie D).

La dirigenza irpina starebbe valutando l’opzione Piotr Branicki, esperto attaccante con centinaia di presenze accumulate in quarta serie, svincolato dopo la burrascosa esperienza al Campobasso. Verrebbe accolto da Da Dalt, con lui in Molise fino a dicembre.

Ultimi Articoli

Top News

Ginocchio Zaniolo ko “Tornerò presto, grazie a tutti per il supporto”

8 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Questo l’esito dei controlli ai quali si è sottoposto Nicolò Zaniolo questa mattina a Villa Stuart, a Roma, dopo l’infortunio subito ieri sera ad Amsterdam durante la partita di Nations League tra Olanda e Italia. Il giocatore, reduce dalla rottura del legamento crociato del ginocchio […]

[…]

Top News

A luglio vendite al dettaglio in calo del 2,2%

8 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – A luglio 2020 l’Istat stima, per le vendite al dettaglio, una diminuzione rispetto a giugno del 2,2% in valore e del 3,1% in volume. In calo sia le vendite dei beni non alimentari (-3,2% in valore e -4,8% in volume), sia quelle dei beni alimentari (-1,0% in valore e -0,8% in volume). […]

[…]

Top News

Furlan “Senza il blocco dei licenziamenti coesione sociale in frantumi”

8 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “E’ stato un incontro utile per i tanti lavoratori della sanità privata che da 14 anni non vedono il rinnovo del loro contratto, ieri Bonomi si è impegnato a sbloccare questa situazione e fare in modo che entro il mese si firmi il contratto. Ma c’è stata anche la riconferma di voler […]

[…]