Sykes e Young aiutano la Scandone: vivranno insieme per diminuire le spese

Superata la crisi tecnica e di risultati con le tre vittorie consecutive in campionato, compresa quella prestigiosa contro Milano, alla Sidigas Scandone Avellino resta da superare la crisi economica in cui è piombata per le vicissitudini del patron Gianandrea De Cesare.

All’addio di Norris Cole sembrava dovessero aggiungersi pure quelli di Green, Sykes e Nichols che, invece, hanno preferito continuare a indossare la canotta biancoverde, al pari degli italiani Filloy, D’Ercole, Campani e Campogrande.

Ma a evidenziare le difficoltà gestionali del gruppo Sidigas c’è l’episodio che vede protagonisti gli statunitensi Sykes e Patric Young, quest’ultimo oggetto di valutazioni da parte della Procura Federale per il tesseramento avvenuto a dicembre, che potrebbe risultare irregolare e determinare pure una penalizzazione in classifica.

I due cestisti hanno deciso di rinunciare al fitto di un appartamento messo a loro disposizione dalla società irpina e vivere assieme fino al termine del campionato, per diminuire le spese. 

Un gesto solidale, riportato dal sito Sportal in giornata, ma che risalta ulteriormente le difficoltà del periodo della Scandone.

Ultimi Articoli

Top News

Impresa Atalanta ad Anfield, 2-0 al Liverpool

25 Novembre 2020 0
LIVERPOOL (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – L’Atalanta si riscopre Dea nella notte di Champions League ad Anfield. Sbagliando s’impara e così, dopo il 5-0 al Gewiss Stadium, i nerazzurri superano un Liverpool mai in partita per 2-0 (uno-due firmato nella ripresa da Ilicic e Gosens) e tornano in corsa per la qualificazione agli ottavi, tenendo il passo […]

[…]

Top News

Intolleranza alle statine, necessario definire target e dosaggio

25 Novembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Intolleranza alle statine: come gestire al meglio un problema”. E’ questo il tema al centro del dibattito organizzato in occasione del 37° Congresso Nazionale SIMG, la Società italiana di medicina generale e delle cure primarie. L’incontro online dal titolo “Mmg e le problematiche cardiovascolari” era inserito nel programma “Live session” del congresso, […]

[…]