La tribuna stampa del Partenio ricorda il prof. Pescatore e il dott. Giannelli

Domani 26 agosto prima di campionato tra Avellino e Brescia con fischio di inizio alle 20.30, al “Partenio – Lombardi”.

In tribuna stampa non ci saranno più il prof. Antonio Pescatore, ex-consigliere nazionale USSI, Presidente Assostampa Irpinia, Presidente sezione UCSI e Giuseppe Giannelli ex- consigliere regionale USSI e Fiduciario Provinciale. 

Due professionisti sempre ricordati dai loro amici e colleghi.

Ultimi Articoli

Top News

La Juve batte 3-1 il Sassuolo, gol di Danilo, Ramsey e Ronaldo

10 Gennaio 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus continua a vincere e si riavvicina a Roma e Inter ma il Sassuolo esce a testa alta dall’Allianz Stadium. Gli uomini di De Zerbi, in dieci per un tempo e privi di Berardi, cedono per 3-1 solamente nel finale con i gol di Ramsey e Ronaldo che seguono il botta […]

[…]

Top News

La Fiorentina torna al successo al Franchi, piegato il Cagliari

10 Gennaio 2021 0
FIRENZE (ITALPRESS) – La Fiorentina, dopo il successo di fine 2020 sulla Juve, torna a conquistare i 3 punti, battendo il Cagliari per 1-0. Con questo successo i viola si allontanano dalla zona retrocessione. Decisiva, nella vittoria contro i sardi, la rete di Vlahovic (alla quinta marcatura consecutiva), che condanna la squadra di Di Francesco […]

[…]

Top News

Coronavirus, 18.627 nuovi casi e 361 decessi nelle ultime 24 ore

10 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 18.627 i nuovi casi di Coronavirus in Italia nelle ultime ore, a fronte di 139.758 tamponi effettuati, su un totale di 27.891.393 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute – Istituto Superiore di Sanità. Nelle ultime 24 ore sono stati 361 i decessi per un […]

[…]

Top News

Napoli in extremis con Udinese, vincono Lazio e Verona

10 Gennaio 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – Dopo la sconfitta contro lo Spezia di mercoledì scorso il Napoli torna al successo e lo fa per 2-1 alla “Dacia Arena” contro l’Udinese di Gotti. Il rigore trasformato da Insigne al 15′ spiana la strada alla squadra di Gattuso, ma uno sfortunato retropassaggio di Rrahmani regala la più ghiotta delle occasioni […]

[…]