Avellino, si riprende mercoledì. De Vena: ecco i tempi dello stop

L’Avellino dopo il pareggio contro il Città di Anagni riprenderà mercoledì la preparazione in vista del big match di domenica, che vedrà al Partenio-Lombardi il Cassino secondo della classe a 9 punti ad una sola lunghezza da Morero e compagni.

Intanto Alessandro De Vena uscito anzitempo dalla partita contro i biancorossi, assistito dal medico sociale Gennaro Esposito, stamattina ha svolto risonanza magnetica, ecografia e radiografia alla caviglia sinistra. L’esito degli esami strumentali è stato negativo, è stata riscontrata solo una sinovite del tibiale posteriore ed un lieve versamento reattivo della sotto astralgica.

Il giocatore sarà sottoposto ora a terapia medica e fisioterapica, accompagnata da 5-6 giorni di riposo. I tempi di recupero dipenderanno dal decorso dell’infiammazione, ma non è da escludere la possibilità che De Vena sia convocabile già domenica prossima. 

Il calciatore si spera possa essere utilizzabile a mezzo servizio nel prossimo incontro. Anche se il giovane Mentana, chiamato in causa a gara in corso ha dimostrato di essere pronto. 

Ultimi Articoli