Avellino calcio, Braglia: “Palermo? Sorteggio infelice. Uscire subito? Mi girerebbero le scatole”

È il Palermo il primo avversario dell’Avellino nei playoff di Lega Pro. A due giorni dall’incontro di andata in programma alle ore 17.30 di domenica, allo stadio Barbera, il tecnico degli irpini, Piero Braglia ha parlato in conferenza stampa: “Aver preso il Palermo non mi ha reso felice, devo essere onesto. Nelle ultime 10 gare hanno perso una sola volta, a Castellammare hanno vinto con merito, hanno entusiasmo, stanno bene ed è una squadra diversa da quella che abbiamo battuto al ritorno in campionato.

Non avranno Lucca e Rauti ma si sono inventati nuovi modi di giocare e hanno recuperato Saraniti. Noi negli ultimi allenamenti abbiamo alternato momenti ottimali ad altri meno buoni. Non abbiamo mai interpretato le gare pensando a un match di ritorno. Per questo la gara di andata è la più importante. Ho il dovere di far capire ai ragazzi che affronteremo tutto un altro Palermo, se non lo capiamo prendiamo due pere e ci mandano a casa. Uscire subito non sarebbe un fallimento, ma un giramento di scatole, sì”.

Sui singoli: “Laezza sta bene, è un lottatore. Errico si sta allenando bene e spero possa essere pronto. Fella e Maniero sono stati spronati dal direttore Di Somma, il nome in questo momento conta poco. Silvestri ha detto che viene a Palermo? Sbaglia a essere convinto, partirà solo chi sta bene, gli altri restano in ritiro a curarsi. I tifosi? Mi fa piacere che si stiano mobilitando, colorando di verde la provincia. Ci sono vicini, ci amano e vogliono che facciamo bene“.

Ultimi Articoli

Top News

Grillo “Non voglio indebolire Conte ma rafforzarlo”

24 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Siamo partiti con dei valori condivisi, lo abbiamo fatto con il cuore ed è nato così il Non statuto. Io e Casaleggio ci mandavamo a fanc… ogni volta: io un pò di sinistra e lui più di destra. Ora mi trovo di fronte a una persona straordinaria, che è diversa da noi. […]

[…]

Top News

Mattarella “La pandemia non è sconfitta, l’impegno deve proseguire”

24 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La pandemia non è stata ancora definitivamente sconfitta, e l’impegno dovrà comunque proseguire anche per accompagnare la ripresa dell’economia e l’azione riformatrice avviate nell’ambito dell’Unione Europea”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione dell’incontro con una delegazione della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome.“Come ha ben messo […]

[…]

Top News

Covid, 927 nuovi casi e 28 decessi in 24 ore

24 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Lieve calo dei casi di coronavirus in Italia. Il numero dei nuovi contagiati, secondo il bollettino del Ministero della Salute, è pari a 927, con un calo di 24 unità rispetto alle 24 ore precedenti ma ciò con un numero inferiore di tamponi effettuati, 188.191 e che determina un tasso di positività […]

[…]

Top News

Via libera dal Parlamento Ue alla legge sul clima

24 Giugno 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Il Parlamento Europeo ha approvato in via definitiva la legge sul clima, concordata informalmente con gli Stati membri in aprile, con 442 voti favorevoli, 203 contrari e 51 astensioni. Questa decisione darà ai cittadini e alle imprese europee la certezza giuridica e la prevedibilità di cui hanno bisogno per pianificare per […]

[…]