Editoria in lutto in Irpinia: Igor non ce l’ha fatta, aveva 64 anni

Un altro lutto in Irpinia, legato al Covid-19, il maledetto virus contro cui ha lottato per oltre un mese Igor Russomanno.

Non ce l’ha fatta, Igor, e la notizia della sua scomparsa ha creato sgomento e rabbia tra quanti hanno avuto la fortuna di conoscere un uomo mite e sempre disponibile, un professionista con la P maiuscola, corretto e disponibile come soltanto le persone di vecchio stampo, con una particolare educazione e sensibilità, riescono a fare.

Igor Russomanno era legato all’azienda editoriale di Gianni Festa, lavorava da sempre nel settore pubblicitario del Corriere dell’Irpinia ma era sempre prodigo di consigli con amici e colleghi di altre testate giornalistiche.

Per lui non esisteva la concorrenza, ha saputo farsi apprezzare da chi lavorava nel settore dell’editoria, con il suo garbo, la sua cordialità, l’immancabile sorriso e la battuta sempre pronta.

Igor aveva 64 anni, era nato a Caposele ma viveva da sempre ad Avellino. Conosceva tutto e tutti della provincia irpina, in ogni paese aveva un punto di riferimento sui cui contare, in caso di informazioni o di necessità legate all’attivita editoriale.

Per oltre un mese ha lottato contro il Covid-19, amici e parenti hanno sperato che potesse farcela.

Stasera la triste notizia. Addio Igor.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino: Kanoute-Fella, brividi da ex al Barbera

26 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La ripresa degli allenamenti non ha portato sensazioni positive in casa Avellino: Carriero, Ciancio e Maniero mordono ancora il freno e non è affatto sicuro che il terzetto al completo potrà rispondere […]

Top News

Salernitana in rimonta al “Penzo”, Venezia beffato al 95′

26 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Lo scontro salvezza del Penzo lo vince la Salernitana che in rimonta beffa il Venezia in uno dei due anticipi della decima giornata di campionato. Apre le danze Aramu nel primo tempo, Bonazzoli fa 1-1 nella ripresa prima del rosso ad Ampadu che lascia i lagunari in 10. A tempo scaduto il […]

[…]

Top News

Quirinale, Di Maio “Stiamo bruciando nomi”

26 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il gioco al Quirinale ci sta facendo perdere i migliori, stiamo bruciando i nomi. Abbiamo bisogno di una guida solida e non di una crisi politica”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio (M5S), ospite di Lilli Gruber a Otto e Mezzo su La7. “Io mi sono dimesso da capo politico […]

[…]

Avellino

Carcere di Avellino, ancora droni con droga

26 Ottobre 2021 0

Droga “a domicilio” nel carcere di Avellino dove stamattina un drone ha depositato l’involucro appeso ad un filo all’altezza della finestra del reparto “aperto”, dove i detenuti stazionano fuori dalle celle con sorveglianza attenuata. Lo […]