De Luca sceglie i fedelissimi

Un alt ai popolari di De Mita, al parlamentare sannita Del Basso De Caro e anche ai democratici del suo omonimo Vincenzo De Luca. Un segnale chiaro il presidente della Regione lo ha dato sostenendo l’intesa fra il suo fedelissimo consigliere regionale Stefano Alaia, oramai in quota De Luca e praticamente ex renziano, e il consigliere del PD Maurizio Petracca, prima tenuto ai margini in ossequio al patto con i popolari di De Mita, ed ora ammesso nel club dei fidatissimi, dopo la rottura di De Luca con il sindaco di Nusco. Grazie al sostegno di Palazzo Santa Lucia, i due consiglieri Alaia e Petracca hanno convinto diversi sindaci ad eleggere il nuovo presidente dell’ASI. L’asse fra i due parlamentari regionali è garantito per ora sulla suddivisione del territorio in base alle materie: Alaia attento alla sanità soprattutto alla questione della nomina dei vertici del Moscati e dell’ASL. Petracca si è già legato al neo manager unico dell’AIR Acconcia, casertano, ma soprattutto anche lui ex demitiano. L’equilibrio di potere, almeno per qualche mese dovrebbe reggere, in attesa delle contromosse degli esclusi, e soprattutto dei prossimi risultati elettorali.

Ultimi Articoli

Top News

Ad aprile in calo le vendite al dettaglio

8 Giugno 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ad aprile 2021 l’Istat stima una flessione su base mensile per le vendite al dettaglio (-0,4% in valore e -0,5% in volume). Le vendite dei beni alimentari sono in aumento (+1% in valore e in volume) mentre diminuiscono quelle dei beni non alimentari (-1,5% in valore e -1,7% in volume).Nel trimestre febbraio-aprile […]

[…]