Bomba-day ad Avellino, modellato il piano di evacuazione per 2.354 cittadini

Saranno 2354 i cittadini che vivono nella cosiddetta zona rossa, quella compresa nel raggio di 258 metri da dove si trova l’ordigno bellico da rimuovere, a lasciare le abitazioni nella giornata di domenica 25 luglio.

E’ quanto emerso da una nuova riunione svoltasi in Prefettura per pianificare le operazioni bonifica e rimuovere l’ordigno che da tanti anni è adagiato nei pressi del torrente Fenestrelle.

Le persone che lasceranno le abitazioni saranno ospitate presso i plessi scolastici raggiungibili con le navette in partenza dalle aree di attesa del Parcheggio Mercatone, piazza Libertà e Rione Mazzini.

Un “bomba-day” che vedrà coinvolte migliaia di persone: oltre ai 2.354 residenti che dovranno lasciare le proprie abitazioni per l’intera giornata, saranno all’opera 300 volontari nonchè rappresentanti di vari enti quali ad esempio Questura, Comando Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Comuni di Avellino e di Atripalda che dovranno presidiare i 16 varchi previsti e poi A.S.L., Genio Civile, Protezione Civile, personale di Enel, Sidigas, Alto Calore, Telecom e altri gestori delle reti telefoniche, Air Trasporti.

Le operazioni saranno svolte dal 21° Reggimento Genio Guastatori che inizieranno il lavoro alle 6,30 di domenica 25 luglio fino alla messa in sicurezza dell’area dove è stato rinvenuto l’ordigno.

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]