Convegno sull’immigrazione a Venticano: ci sarà anche FN

IL CONVEGNO – E’ tutto pronto per il convegno su: ‘Immigrati in Irpinia, che fare’? organizzato dall’amministrazione comunale di Venticano, guidata dal sindaco Luigi De Nisco. Il dibattito, moderato dalla giornalista Barbara Ciarcia, si terrà alle ore 17 presso l’auditorium della BCC di via Galilei. Parterre di relatori autorevoli ed eccellenti. Sarà presente anche una rappresentanza di FN. Si affronterà per la prima volta fuori da sedi istituzionali, una problematica di stretta attualità…

IL CONVEGNO – E’ tutto pronto per il convegno su: ‘Immigrati in Irpinia, che fare’? organizzato dall’amministrazione comunale di Venticano, guidata dal sindaco Luigi De Nisco. Il dibattito, moderato dalla giornalista Barbara Ciarcia, si terrà alle ore 17 presso l’auditorium della BCC di via Galilei. Parterre di relatori autorevoli ed eccellenti. Sarà presente anche una rappresentanza di FN. Si affronterà per la prima volta fuori da sedi istituzionali, una problematica di stretta attualità, scomoda e delicata. Venticano ospita da alcuni mesi 126 migranti, in prevalenza africani, in attesa di ottenere la protezione internazionale. Al convegno prenderanno parte il sindaco, De Nisco, il presidente della Provincia, Gambacorta, il prefetto di Avellino, Carlo Sessa, il questore, Maurizio Ficarra, il comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, Francesco Merone, il manager del Moscati, Pino Rosato, la docente dell’Unisannio, Rossella Del Prete, e ancora il direttore editoriale di ISTV, Andrea Festa, l’esperta di diritti umani, Mariateresa Ariniello, e Joseph Ayina presidente dell’associazione onlus ‘Amici del Camerun’. Le conclusioni del convegno saranno affidate a Pietro Foglia, presidente del consiglio regionale della Campania. Predisposto per l’occasione un mirato servizio di ordine pubblico.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]