Avellino, fermato per un controllo picchia il vigile: arrestato

Un uomo di 42 anni è stato tratto in arresto per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale nonchè lesioni nei confronti dello stesso tutore dell’ordine.

Durante un servizio di controllo svolto in pieno centro, in Piazza d’Armi, da una delle pattuglie degli uomini del comandante Arvonio, un vigile ha contestato un’infrazione al codice della strada ad un automobilista: la vettura era priva di copertura assicurativa e di revisione, nonchè era gravata da fermo amministrativo.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine ed in evidente stato di ebbrezza, ha dapprima urlato sia sua rabbia nei confronti del vigile urbano per la contestazione, quindi lo ha colpito duramente al volto, procurandogli dolore e trauma, facendolo cadere a terra.

Sono immediatamente intervenuti altri vigili urbani e una pattuglia della Polizia: l’uomo è stato arrestato e tradotto presso il Carcere di Bellizzi Irpino mentre il vigile è stato accompagnato in ospedale per le cure del caso

Ultimi Articoli

Top News

Consiglio dei Ministri approva la Manovra di bilancio 2022

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il “Documento programmatico di bilancio per il 2022”, che illustra le principali linee di intervento che verranno declinate nel disegno di legge di bilancio e gli effetti sui principali indicatori macroeconomici e di finanza pubblica. Il documento, in via di trasmissione alle autorità europee ed al […]

[…]

Top News

Amministrative, Salvini “Non abbastanza bravi a costruire alternativa”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nelle grandi città abbiamo perso l’occasione di cambiare, abbiamo sbagliato noi, non siamo stati abbastanza bravi a costruire un’alternativa”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, ai microfoni di ‘Fuori dal Corò su Rete 4, commentando gli esiti delle elezioni amministrative. Poi lancia una stoccata al segretario del Pd Enrico Letta sull’astensionismo: […]

[…]

Top News

Scontri Roma, Salvini “Lamorgese si prenda le sue responsabilità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Quel cretino, quel delinquente, non doveva essere in quella piazza. Perchè ce l’avete lasciato? Ministro si prenda le sue responsabilità, se non l’ha capito che stava succedendo è grave, se l’aveva capito era ancora più grave. Se non sapete isolare 20 imbecille non sapete fare il vostro lavoro”. Così il leader della […]

[…]

Top News

Tarantino “Il cinema non è morto, la gente vuole normalità”

19 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sono cresciuto leggendo libri basati sui film. Ne ho riletti alcuni e ho pensato: perchè non farlo con un mio film?. C’era una volta Hollywood è piaciuto tanto e avevo tanto materiale anche non montato. E’ vero che è una specie di espansione di un mio film ma è anche un romanzo […]

[…]