Pasquetta in Irpinia, rallentamenti sulla Salerno-Avellino, disagi sull’Ofantina

Non si registrano incidenti di particolare rilievo, sulle strade dell’Irpinia, fino a metà pomeriggio. In mattinata traffico intenso lungo le varie direttrici che conducono alle località turistiche (il Terminio, i monti del Partenio) ma anche verso i vari centri della provincia.

Forti rallentamenti all’uscita di Serino, per chi proviene da Avellino, e soprattutto traffico lentissimo lungo la strada Ofantina, sia per il considerevole numero di veicoli in transito che per i lavori in corso con deviazioni lungo le strade dei vari paesi dell’interno.

Numerose le pattuglie di Polizia Stradale e Carabinieri dislocate lungo le varie strade, numerosi pure gli accertamenti svolti e i verbali elevati.

Anche le condizioni atmosferiche poco favorevoli hanno consigliato molte persone a evitare la tradizionale pasquetta, con tanta gente rimasta in città

Ultimi Articoli

Top News

Soft Power Conference, Draghi”Transizione ecologica e cultura centrali”

28 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La Soft Power Conference di quest’anno si svolge durante la Presidenza Italiana del G20. I temi centrali della conferenza – la transizione ambientale e il ruolo della cultura per la ripresa dopo la pandemia – sono centrali nella nostra agenda multilaterale”.Lo scrive il Presidente del Consiglio Mario Draghi in occasione della Seconda […]

[…]

Top News

Nonostante Covid 3.200 giovani assunti in banca con Fondo Occupazione

28 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Piena operatività, anche nell’anno segnato dall’emergenza sanitaria, dell’attività del Fondo per l’Occupazione (F.O.C.): tra maggio 2020 e giugno 2021 sono state oltre 3.200 le domande di assunzioni/stabilizzazioni a tempo indeterminato nel settore bancario approvate dal Comitato di gestione del F.O.C. e finanziate dal Fondo per circa 29 milioni di euro senza alcun […]

[…]

Cronaca in Irpinia

Serino, smaltimento irregolare di residui vegetali: denunciato

28 Agosto 2021 0

Ancora una denuncia da parte dei Carabinieri Forestali per violazione alle norme in materia ambientale previste dal Decreto Legislativo 152/2006. L’uomo, nell’attuale periodo di divieto assoluto, avrebbe intenzionalmente appiccato il fuoco per lo smaltimento di […]