Frecciarossa, ecco i bus dall’Irpinia ad Afragola: da Avellino a Roma in 2 ore.

Da lunedì 12 giugno si potrà raggiungere la stazione dell’Alta Velocità di Afragola, dall’Irpinia, con i pullman in partenza da Avellino(Piazza Kennedy), Monteforte Irpino e Lauro.

In meno di due ore, ad esempio, si raggiungerà Roma Termini da Piazza Kennedy di Avellino.

Il collegamento in così breve tempo sarà possibile attraverso l’opertività del doppio mezzo: pullman più treno.

Da Avellino sarà possibile raggiungere la nuovissima stazione di Afragola con i bus dell’Air che gestisce la tratta «Avellino Piazza Kennedy-Afragola stazione».

Da Afragola inprevisti i collegamenti del “Freccia Rossa” per Roma Termini ma, ovviamene, pure per altre destinazioni raggiunte da Trenitalia.

Aumentano, dunque, le opportunità di viaggio per gli irpini: non più il pullman diretto a Napoli per raggiungere, in ore caotiche e con il rischio traffico, la Stazione Centrale. Non solo il bus diretto Avellino-Roma coi suoi lunghi tempi di percorrenza (circa tre ore, a fronte di un costo del biglietto abbastanza contenuto).

C’è, dunque, una nuova soluzione di viaggio. Ecco come si potrà sfruttare.

Da Piazza Kennedy il primo bus per Afragola partirà alle 4.30 con arrivo dopo circa 45′. Per essere tranquilli meglio prevedere un’ora per cui sarà possibile salire tranquillamente sul primo Freccia Rossa della giornata che parte alle 5,50 per giungere a Roma dopo 56 minuti. Insomma, tra bus e treno, considerando pure il tempo di attesa in stazione, al massimo si impiegheranno due ore.

Prendendo invece il bus delle 6,00 e prevedendo di giungere ad Afragola poco prima delle ore 7,00 si potrà prendere il trenoin partenza alle 7,14 e arrivare a Roma alle 8,10.

Da Avellino (Piazza Kennedy) le partenze sono previste alle ore 4.30, 6.00, 7.30, 9.00, 10.00, 13.00, 15.30, 17.30, 18.00 e 21.30.

Da Afragola, invece, i bus per il capoluogo irpinopartiranno alle 6.15, 7.15, 9.30, 12.15, 14.00, 15.45, 16.40, 18.40, 20.00 e 23.20.

3

L’Eav gestirà due linee dirette ad Afragola. Da Monteforte con partenze alle ore 4.20, 4.40, 5.15, 5.50, 9.00, 12.50, 13.50 e 18.00. Ritorno alle ore 11.50, 13.25, 16.25, 18.40, 19.25, 21.25, 22.50 e 0.05.

Da Lauro, alle ore 4.40, 5.00, 5.35, 6.10, 9.20, 13.10, 14.10 e 18.20. Bus di ritorno per Lauro con partenze alle ore 11.50, 13.25, 16.25, 18.40, 19.25, 21.25, 22.50 e 0.05.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 8.864 nuovi casi e 316 decessi in 24 ore

19 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 8.864 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 21.315) a fronte di 146.728 tamponi effettuati, determinando un tasso di positività del 6,04%. E’ quanto riporta il bollettino del ministero della Salute. I decessi sono stati 316 nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 251 registrati ieri.I guariti sono 13.134 […]

[…]

Top News

Conferenza sul futuro dell’Europa, al via piattaforma digitale

19 Aprile 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Il comitato esecutivo della Conferenza sul futuro dell’Europa, che comprende rappresentanti del Parlamento europeo, del Consiglio dell’Unione europea e della Commissione europea, inaugura la piattaforma multilingue digitale per la Conferenza sul futuro dell’Europa, invitando tutti i cittadini dell’UE a contribuirvi per dar forma al loro futuro e a quello di tutta […]

[…]

Top News

Covid, Salvini “Date riaperture? Aspetto parere scienza”

19 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La data delle riaperture? “Aspetto che la scienza dia il suo parere, non le decide Salvini, nè è la Lega che ha vinto. Semplicemente noi chiediamo quel che chiedono gli imprenditori ma anche tanti medici, perchè la chiusura ad oltranza fa danni sanitari, psichici ma anche psichiatrici difficilmente rimediabili. Se ci sono […]

[…]

Top News

Superlega, Draghi “Preservare la funzione sociale del calcio”

19 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il Governo segue con attenzione il dibattito intorno progetto della Superlega calcio e sostiene con determinazione le posizioni delle autorità calcistiche italiane ed europee per preservare le competizioni nazionali, i valori meritocratici e la funzione sociale dello sport”. Lo afferma in una nota il presidente del Consiglio, Mario Draghi.(ITALPRESS).

[…]