Castelfranci: Banca condannata a restituire le somme indebitamente percepite

E’ iniziato bene l’anno nuovo per un cittadino di Castelfranci.

L’ultimo giorno dell’anno, infatti, il Giudice di Pace di Sant’Angelo dei Lombardi, nella persona della dott.ssa Loredana Corso, ha condannato una banca (A.P. SpA sono le iniziali) a restituire le somme indebitamente riscosse ad un cittadino che aveva stipulato alcuni anni fa un finanziamento.

“La sentenza emessa dal Giudice di Pace è, in Alta Irpinia, la prima che condanna una banca a restituire ad un cliente somme indebitamente trattenute in seguito ad un finanziamento. Già in precedenza avevamo avuto decisioni favorevoli presso l’arbitrato bancario e finanziario di Napoli, ma questa è la prima decisione emessa dalla magistratura ordinaria e sicuramente ne seguiranno altre”

Così afferma l’avv. Enzo Molettieri, del foro di Avellino ed esperto di diritto bancario, che ha patrocinato il cittadino.

“Da un’analisi dei finanziamenti che giungono al nostro studio, la maggior parte di essi – prosegue l’avvocato – presentano delle anomalie e non è raro il caso che tali anomalie si sostanzino in vere e proprie illegittimità del finanziamento.

Nel corso del 2018, su circa 350 finanziamenti esaminati ben 280 sono risultati illegittimi. L’usura è solo la punta dell’iceberg, ma molti finanziamenti presentano
clausole nulle e, di conseguenza, gli interessi che le finanziarie domandano ai propri clienti non sono dovuti e devono essere rimborsati, se il finanziamento è terminato, o rideterminati, se ancora in corso.

Non parliamo di piccole somme. In alcuni casi, a seguito dell’illegittimità del finanziamento, le somme complessivamente dovute alla banca o alla società finanziaria per interessi, commissioni e spese si abbattano anche dell’80%.

Nel caso del credito revolving utilizzabile con carta di credito la percentuale sale addirittura al 100%.

A seguito della decisione della Commissione Europea, che dovrà necessariamente essere applicata anche dalla magistratura italiana in virtù dell’art. 16 del regolamento CE 1/2003, un’ulteriore ipotesi di illegittimità potrebbe colpire i mutui o i finanziamenti contratti nel triennio 2005-2008: invito, quindi, le persone che hanno in corso dei finanziamenti o dei mutui o li hanno estinti da non più di dieci anni a farli valutare con attenzione da un esperto”.

 

Ultimi Articoli

Top News

Roma, nuova illuminazione a led ai giardini di San Basilio

28 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Una nuova illuminazione e riqualificazione dei giardini di San Basilio a Roma. L’inaugurazione alla presenza del sindaco di Roma, Virginia Raggi, dell’Amministratore Delegato di ACEA, Giuseppe Gola, del prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, del questore di Roma, Carmine Esposito, e di Don Antonio Coluccia, fondatore dell’Opera Don Giustino.Ottantotto i nuovi lampioni collocati […]

[…]

Top News

Nel posticipo di Serie A il Bologna si impone 4-1 sul Parma

28 Settembre 2020 0
BOLOGNA (ITALPRESS) – Una doppietta di Soriano e i gol di Skov Olsen e Palacio permettono al Bologna di conquistare i primi tre punti in campionato dopo la sconfitta esterna contro il Milan per 2-0. La squadra di Mihajlovic batte 4-1 il Parma e condanna Liverani al secondo ko consecutivo. La prima frazione di gioco […]

[…]

Top News

Al Genoa 14 tesserati positivi al coronavirus

28 Settembre 2020 0
GENOVA (ITALPRESS) – Non solo Mattia Perin e Lasse Schone. Il coronavirus colpisce il Genoa che annuncia in una nota che, “dopo gli accertamenti odierni il numero di tesserati positivi a Covid-19 è salito a quattordici tesserati tra componenti team e staff. La società ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore e […]

[…]

Top News

Fognini fuori al Roland Garros, Giustino vince dopo 6 ore di gioco

28 Settembre 2020 0
PARIGI (FRANCIA) (ITALPRESS) – E’ già finita l’avventura parigina di Fabio Fognini. Il tennista ligure esce infatti di scena al primo turno del Roland Garros, terzo Slam della stagione: numero 15 del mondo e 14esima testa di serie, Fognini si è arreso al kazako Mikhail Kukushkin, n.88 Atp, con il punteggio di 7-5 3-6 7-6(1) […]

[…]

Top News

Scuola, dal 22 ottobre al via le prove del concorso straordinario

28 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Prenderanno il via da giovedì 22 ottobre, per concludersi nella metà del mese di novembre, le prove del concorso straordinario finalizzato all’immissione in ruolo di personale docente per la scuola secondaria di I e II grado. I posti a bando sono 32mila. Il concorso straordinario sarà la prima delle tre selezioni che […]

[…]