Riparato guasto a Cassano, scongiurato black-out idrico

Si comunica che il guasto elettrico verificatosi, a causa delle avverse condizioni metereologiche delle ultime 48ore, presso la centrale di sollevamento idrico di Cassano irpino è stato riparato. Il ripristino è stato possibile già nelle prime ore del pomeriggio grazie al pronto intervento dei tecnici di ACS ed Enel. E’ stato scongiurato un “black out” idrico che avrebbe fermato l’erogazione idrica, causando gravi disagi agli utenti, in numerosi Comuni consorziati, interessando le due provincie…

Si comunica che il guasto elettrico verificatosi, a causa delle avverse condizioni metereologiche delle ultime 48ore, presso la centrale di sollevamento idrico di Cassano irpino è stato riparato. Il ripristino è stato possibile già nelle prime ore del pomeriggio grazie al pronto intervento dei tecnici di ACS ed Enel. E’ stato scongiurato un “black out” idrico che avrebbe fermato l’erogazione idrica, causando gravi disagi agli utenti, in numerosi Comuni consorziati, interessando le due provincie: Irpinia e Sannio. La Presidenza di ACS, che ieri aveva istituito una Task force per affrontare l’emergenza, ha coordinato l’intervento dei tecnici, insieme alla Direzione Generale e al Dirigente di settore, riuscendo in breve tempo, nonostante le difficoltà, a rimettere in esercizio l’acquedotto. Si è ritenuto opportuno fornire solo ora la notizia ufficiale del ripristino dell’impianto perché è stato necessario procedere prima a numerose prove di funzionamento per verificare la corretta esecuzione dei lavori di riparazione effettuati.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]