Documento senza titolo
CRONACA - VILLANOVA: FUGA DI GAS, ESPLOSIONE IN APPARTAMENTO. FERITO 94ENNE
CRONACA - SEXYGATE A SOLOFRA, GUARINO CONDANNATO PER DIFFAMAZIONE
CRONACA - PAGO, BOMBA CARTA CONTRO L'ABITAZIONE DI UN EX POLIZIOTTO
CRONACA - ARIANO: SI FINGONO OPERAI ENEL E DERUBANO 80ENNE. DENUNCIATI
CRONACA - MERCOGLIANO: BIMBA DELLE ELEMENTARI TROVA UN CHIODO NELLA MINESTRA
CRONACA - ARIANO: "PASQUALINO TORNA", L'APPELLO A "CHI L'HA VISTO ?"
INFOCOMUNI - SOLOFRA, CITTADINI SENZA ACQUA. INCONTRO IN PREFETTURA
CRONACA - ARMATI DI PISTOLA ED ASCIA RAPINANO GIOVANE COPPIA
CALCIO - MORETTI RIPRENDE L'ENTELLA: 2-2 PER L'AVELLINO. 4 RISULTATI UTILI
CRONACA - FUGGE AL CONTROLLO E SPERONA LA MUNICIPALE, ARRESTATA 57ENNE

Giovedì 23 Febbraio 2017

SCRIVICI A: redazione@irpiniaoggi.it

Avellino contro Sassari fine dei sogni di gloria: 68-69

AVELLINO BASKET - In attesa di schierare Logan, la Sidigas Avellino è pronta a scendere in campo per il primo turno delle Final Eight contro Sassari. Anche a Rimini, tanti i tifosi irpini che sono andati al seguito della squadra allenata da Pino Sacripanti.
QUINTETTI INIZIALI
Avellino: Ragland, Obasohan, Thomas, Leunen, Fesenko

Sassari: Bell, Sacchetti, Lacey, Lykeda, Devecchi
1° Quarto: 22-13
Avellino sigla subito 9 punti: Thomas e Fesenko permettono ai biancoverdi di mettere il muso avanti. Lacey con una tripla permette agli ospiti di tornare in gara. Green e Lawal fanno a canestro: 14-5. Tripla di Green e la Scandone continua a volare, Thomas è in giornata di grazia (11 punti per lui). Fesenko chiude il parziale 22 a 13.
2° Quarto: 38-39
Due canestri di Savanovic, Fesenko risponde. Randolph e Ragland permettono ad Avellino di ripetersi. Stipcevic e Sacchetti a segno per i sardi. Cinque punti di fila per Ragland (34 a 22). Canestro di Lacey, libero di Carter e la Dinamo fa capire che non ci sta a mollare. Ancora Randolph, poi Lacey e dopo tripla di Stipcevic. Sassari torna a -3. Avellino nel pallone e si chiude sul 38 a 39.
3° Quarto: 56-54
Fesenko va a canestro, Sassari reagisce e risponde con Bell e Sacchetti. Obasohan commette un brutto antisportivo su D’Ercole. La Dinamo va sul 42 a 46. La Scandone esce bene dal time out e recupera tre punti grazie a Joe Ragland, poi Green fallisce la bomba del possibile -1: ma i lupi ci sono. Randolph si fa perdonare siglando un bel tiro da tre punti: 48-49, il settore irpino esplode. Sassari accusa il colpo e Ragland si ripete: 51-49. Si va all’ultimo riposo sul 56-54 per la Dinamo.
4° Quarto: 68-69
Tanti errori da una parte e dall’altra, Randolph realizza una tripla: 57-56. Carter e Fesenko portano la partita sul 59 a 59. 5-0 firmato Stipcevic-Carter e Sassari porta a 5 le lunghezze di vantaggio (59-64). Thomas e Lacey portano il punteggio sul 66-66. Fesenko a riportare avanti la Scandone con un 1/2 dai liberi (68-67), Stipcevic tiene Sassari a +1. Ragland sbaglia e finisce: 68-69.

Condividi su Facebook Home Indietro Stampa Stampa PDF PDF Invia