Pfizer riduce fornitura vaccino, le dosi in consegna alle Regioni

ROMA (ITALPRESS) – La Pfizer ha comunicato, senza alcun preavviso, nel pomeriggio di venerdì 15 gennaio, che avrebbe unilateralmente ridotto le fiale destinate all’Italia nel corso della prossima settimana del 29%. La Pfizer ha altresì unilateralmente redistribuito le dosi da consegnare ai 293 punti di somministrazione sul territorio italiano. Di conseguenza nella prossima settimana a fronte delle 562.770 dosi previste, verranno consegnate 397.800 dosi. Complessivamente, dunque, arriveranno 164.970 dosi in meno. “Inoltre – segnala Invitalia – l’arbitraria distribuzione decisa dall’azienda, non condivisa nè comunicata agli uffici del Commissario, produrrà un’asimmetria tra le singole Regioni, con una differente riduzione delle consegne e con sei Regioni che non subiranno alcuna riduzione”.
Di seguito la ripartizione delle dosi che verranno consegnate alle Regioni e il confronto con il precedente piano di consegne. Abruzzo: dosi previste 9.360, dosi consegnate 9.360 (invariato). Basilicata: previste 3.510, consegnate 3.510 (invariato). Calabria: previste 15.210, consegnate 9.360 (-5.850). Campania, previste 43.290, consegnate 38.610 (-4.680). Emilia-Romagna, previste 52.650, consegnate 26.910 (-25.740). Friuli-Venezia-Giulia, previste 15.210, consegnate 7.020 (-8.190). Lazio, previste 51.480, consegnate 38.610 (-12.870). Liguria, previste 21.060, consegnate 18.720, (-2.340). Lombardia, previste 95.940, consegnate 70.200 (-25.740). Marche, previste 10.530, consegnate 10.530 (invariato). Molise, previste 3.510, consegnate 3.510, invariato. Provincia Bolzano, previste 8.190, consegnate 3.510(-4.680). Provincia Trento, previste 5.850, consegnate 2.340 (-3.510). Piemonte, previste 50.310, consegnate 44.460 (-5.850). Puglia, previste 30.420, consegnate 18.720 (-11.700). Sardegna, previste 14.040, consegnate 7.020(-7.020). Sicilia, previste 49.140, consegnate 37.440 (-11.700). Toscana, previste 29.250, consegnate 18.720 (-10.530). Umbria, previste 5.850, consegnate 5.850 (invariato). Valle d’Aosta, previste 1.170, consegnate 1.170 (invariato). Veneto, previste 46.800, consegnate 22.230 (-24.570).
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Giuffrida bronzo nel judo, 4^ medaglia per l’Italia

25 Luglio 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Odette Giuffrida ha vinto lamedaglia di bronzo al torneo di judo dei Giochi di Tokyo,categoria -52kg. La romana, già argento cinque anni fa a Rio2016, ha sconfitto l’ungherese Reja Pupp. “Spero di aver fatto sognare tanti ragazzi che mi hanno guardato da casa alla tv” ha detto al termine del match. […]

[…]

Top News

Longo Borghini ancora di bronzo “Prima o poi vincerò un oro”

25 Luglio 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – L’upgrade non c’è stato ma, per come si era messa la corsa, va benissimo così. Come cinque anno fa a Rio de Janeiro, Elisa Longo Borghini conquista il bronzo nella prova in linea riservata alle Elite, dimostrando di avere gli artigli ben affilati e una determinazione che la confermano tra le […]

[…]

Top News

Papa Francesco “Tra giovani e anziani una nuova alleanza”

25 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Una nnuova alleanza” tra giovani e anziani, per “condividere il tesoro comune della vita, sognare insieme, superare i conflitti tra generazioni e preparare il futuro di tutti”. Così Papa Francesco nell’omelia per la messa della Giornata Mondiale dei Nonni e degli Anziani, letta durante la liturgia da mons. Rino Fisichella, presidente del […]

[…]

Top News

Brusaferro “Vaccino metodo più efficace per convincere i no vax”

25 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dobbiamo affrontare la pandemia con metodo scientifico. Far vedere che il vaccino funziona e che le misure attuali – non particolarmente restrittive – sono possibili proprio perchè il vaccino funziona. L’efficacia dei vaccini è altissima, oltre il 95% per ospedalizzazioni e decess. La stragrande maggioranza delle persone che finiscono in ospedale e […]

[…]

Top News

Delusione Detti, Settebello e Italvolley donne partono bene

25 Luglio 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Delusione Detti, Settebello e Italvolley donne partono bene nel programma mattutino (notte in Italia) della seconda giornata delle Olimpiadi di Tokyo. L’azzurro del nuoto ha chiuso “solo” sesto nella finale dei 400 sl con il tempo di 3’44″88, vinta dal tunisino Ahmed Hafnaoui. “Non parliamo di un flop clamoroso, ma non […]

[…]

Top News

Giustizia, Letta “La maggioranza sarà unita sulla riforma”

24 Luglio 2021 0
REGGIO CALABRIA (ITALPRESS) – “Su questo tema in questi giorni siamo all’ultimo miglio di definizione degli aggiustamenti, al termine dei quali si arriverà al voto di fiducia. Sono fiducioso sul fatto che il voto alla fine troverà tutta la maggioranza unita”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, incontrando i giornalisti a Reggio […]

[…]