Mancini “Vietato sbagliare, con Irlanda del Nord gara più dura”

COVERCIANO (ITALPRESS) – “La prima partita è un pò più difficile perchè è la prima dopo cinque mesi, contro una squadra non semplice da affrontare, forte fisicamente. Quella contro l’Irlanda del Nord sarà la più difficile ma sappiamo che nel tragitto che porta ai Mondiali non si può sbagliare mai, dovremo fare il massimo in queste tre partite e fare bene”. Così Roberto Mancini, ct azzurro, in vista del triplo impegno con Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania che aprirà il cammino di qualificazione ai Mondiali del 2022. “I giocatori dell’Inter? Stiamo aspettando di vedere quello che accadrà, se c’è la possibilità di averli, siamo abbastanza fiduciosi”, ha aggiunto il mister marchigiano sui nerazzurri convocati per i prossimi impegni della Nazionale. Sulla possibile convocazione di Zaniolo, sempre più vicino al ritorno in campo, dopo il lungo infortunio, in vista di Euro2020: “Stiamo seguendo quello che sta facendo, un pensiero ce lo facciamo ma non possiamo rischiare di chiamarlo se non sarà pronto. Se sarà pronto lo prenderemo in considerazione ma dovremo essere sicuri al 100%”. Mancini, che sul rinnovo del suo contratto ha dubbi zero (“Ne abbiamo parlato col presidente Gravina. Firmare prima o dopo l’Europeo? Non è un problema”), dà il benvenuto nello staff tecnico azzurro a Daniele De Rossi: “Ne avevamo parlato un pò di tempo fa, quando aveva smesso e poi decise di andare al Boca. A noi serviva una persona che ci potesse aiutare sul campo, visti i tanti impegni, e abbiamo preso questa decisione. Abbiamo parlato col presidente (Gravina, ndr) e ci fa piacere sia qui: è stato un calciatore importante per la Nazionale, un campione del mondo. A lui serve per fare esperienza perchè vuole fare l’allenatore: credo sia stata una scelta giusta”. Mancini, che ammette di avere un problema in mezzo al campo per l’assenza di Jorginho e il probabile forfait di Cristante, ne approfitta anche per mandare un incoraggiamento a distanza al tecnico della Juventus Andrea Pirlo: “Per lui è un momento delicato ma è la vita di tutti gli allenatori. La frustrazione deve durare il minimo possibile, poi bisogna pensare in modo positivo, sapendo che nel calcio capita anche questo. E’ giovane, ha iniziato adesso in un grande club: ha un pò di difficoltà ma ha cominciato un percorso”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Il posticipo va al Venezia, Aramu stende la Fiorentina

18 Ottobre 2021 0
VENEZIA (ITALPRESS) – Sono 3 punti pesanti in chiave salvezza quelli conquistati dal Venezia, che nel posticipo dell’ottava giornata supera per 1-0 la Fiorentina uscendo momentaneamente dalla zona retrocessione. Dopo un avvio tutt’altro che emozionante è la Viola a creare la prima occasione da rete al 21′ quando Bonaventura ci prova dal limite dell’area ma […]

[…]

Top News

Al Vinitaly qualità e tutela sono le parole d’ordine

18 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Seconda giornata di Vinitaly nella sua Special Edition, con un occhio ai mercati internazionali ma anche a quello interno, oggi sorprendente. In questo settore si assiste a una rivoluzione rosa: le donne sono produttrici e manager nel settore vinicolo, ma soprattutto nel 2021 le wine lovers hanno superato gli uomini passando, secondo […]

[…]

Calcio Avellino

Avellino, tutti in bilico e rischio ‘rivoluzione’

18 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello La famiglia D’Agostino ha capito che il capitombolo è una eventualità che non si può non considerare. Ed allora ha cominciato a guardarsi intorno: sondaggi per non farsi trovare impreparati in caso […]

Top News

Ballottaggi, Meloni “Centrodestra sconfitto, ma non è una debacle”

18 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Credo che si debba riconoscere che il centrodestra esce sconfitto, credo che ne siamo tutti consapevoli. Il centrodestra conferma Trieste ma non strappa le altre 5 grandi città”. Lo ha detto la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in conferenza stampa. “Credo che però a parlare di debacle un pò ce ne […]

[…]

Attualità

Incendio Montefredane: i primi dati Arpac

18 Ottobre 2021 0

Proseguono le verifiche dell’Agenzia ambientale della Campania in seguito all’incendio divampato nella notte tra sabato 16 e domenica 17 ottobre in un deposito di autoarticolati dell’azienda di trasporti Ba.Co. Trans srl situato nella frazione di […]