L’Udinese si aggiudica la sfida salvezza con lo Spezia

LA SPEZIA (ITALPRESS) – L’Udinese si aggiudica lo scontro salvezza del Picco, battendo lo Spezia per 1-0 nel lunch match valido per la ventesima giornata di Serie A. Decisiva la rete di De Paul su rigore nel secondo tempo. Gli uomini di Gotti, reduci dal pareggio con l’Inter, tornano alla vittoria salendo a quota 21 punti a una sola lunghezza da Benevento e Fiorentina, mentre i liguri, dopo la sconfitta contro la Roma nello scorso turno, perdono ancora e rimangono a solo 4 punti dalla zona retrocessione. Avvio aggressivo della formazione di casa che si crea la prima buona occasione dopo soli due minuti. Ottima l’iniziativa di Maggiore che ruba palla a Walace e punta la porta: al limite dell’area si libera per il tiro, ma la sua conclusione da posizione centrale è facile preda di Musso. Al 20′ gli uomini di Italiano si rendono nuovamente pericolosi con il cross di Bastoni che trova Gyasi sul secondo palo, l’attaccante colpisce di testa ma viene chiuso da un ottimo intervento del portiere ospite. Con il passare dei minuti sale l’Udinese che prova a farsi vedere con maggiore insistenza nella metà campo avversaria. Da calcio d’angolo batte De Paul che trova Becao, il centrale stacca e di testa manda la sfera alta. Allo scadere del primo tempo viene annullato la rete del vantaggio alla formazione di Gotti per la posizione irregolare di Pereyra. Nella ripresa al minuto 51 Chabot atterra Deulofeu in area e per il direttore di gara non ci sono dubbi: è calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta De Paul che con grande freddezza spiazza Provedel e firma la rete dell’1-0 ma poi si fa espellere a quindici minuti dalla fine per somma di ammonizioni lasciando i compagni in dieci. La superiorità numerica dello Spezia dura poco perchè anche Saponara riceve il secondo cartellino giallo. A nulla servono i cinque minuti di recupero, il match termina 1-0 per l’Udinese.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Afghanistan, decine di morti a Kabul in attentati dell’Isis

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’orrore tra i disperati di Kabul. La morte che divora e inghiotte la vita di afghani che speravano di imbarcarsi su un aereo sognando la libertà. Due esplosioni quasi contemporanee, la prima a ridosso dell’aeroporto, la seconda nei pressi di un hotel in cui da qualche giorno si raggruppano i cittadini che […]

[…]

Top News

Durigon si dimette, “Mai fascista, commesso errori e mi scuso”

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Un processo di comunicazione si valuta non in base alle intenzioni di chi comunica, ma al risultato ottenuto su chi riceve il messaggio: è chiaro che, nella mia proposta toponomastica sul parco comunale di Latina, pur in assoluta buona fede, ho commesso degli errori. Di questo mi dispiaccio e, pronto a pagarne […]

[…]

Top News

Tpl, Regioni rivedranno piani gestione e servizi entro 2 settembre

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Per definire i diversi aspetti necessari per organizzare al meglio il servizio di trasporto pubblico locale in vista della riapertura delle scuole e della ripresa delle attività, i ministri Mariastella Gelmini (Affari Regionali) ed Enrico Giovannini (Infrastrutture e Mobilità Sostenibili) hanno incontrato i presidenti delle Regioni e delle Province autonome. Nell’incontro sono […]

[…]

Top News

Incendi, da Consiglio dei ministri ok a stato emergenza per 4 regioni

26 Agosto 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha dichiarato lo stato di emergenza per Sicilia, Sardegna, Calabria e Molise regioni maggiormente colpite dagli incendi. Lo ha annunciato, su Facebook, il ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Mariastella Gelmini. “L’estate ha visto molti territori colpiti da incendi, prevalentemente dolosi. E allora il primo provvedimento […]

[…]