Il Belgio fa en-plein, Danimarca batte Russia e vola agli ottavi

ROMA (ITALPRESS) – Storico passaggio del turno per la Danimarca che stende 4-1 la Russia (alla fine quarta nel girone B) e vola agli ottavi con soli tre punti conquistati, grazie anche al Belgio che chiude a punteggio pieno – terza vittoria in tre gare – superando la Finlandia per 2-0 con l’autogol di Hradecky e la rete di Lukaku.
A San Pietroburgo il match inizia con i Diavoli Rossi che comandano il gioco ma la prima occasione arriva al 23′ con un tiro di Witsel che viene parato da Hradecky, poi è Arajuuri a salvare la Finlandia intervenendo sul cross dentro l’area piccola di De Bruyne. Dieci minuti dopo ci prova Trossard, tiro alto. Il match viaggia a ritmi bassi e al 38′ è Lukaku di testa ad impegnare il portiere finlandese che si esalta anche al 42′ respingendo un tiro a giro di Doku. Nella ripresa stessa falsariga. Al 63′ conclusione ravvicinata di Hazard ma Hradecky si supera ed evita il gol. Non può nulla, però, il portiere finlandese 65′ quando Lukaku tutto solo in area spedisce in rete ma il gol viene annullato per offside. Era questione di minuti e il vantaggio dei Diavoli Rossi arriva al 75′: colpo di testa di Vermaelen che impatta sul palo per poi colpire la mano di Hradecky e spegnersi in fondo al sacco. Sette minuti dopo il raddoppio del solito Lukaku. Alla Finlandia non resta che sperare nel ripescaggio fra le migliori terze.
A Copenaghen la Danimarca, spinta dal pubblico, rischia di andare sotto con la Russia al 18′: inserimento centrale di Golovin, il fantasista calcia ma Schmeichel dice di no con i piedi. Al 29′ ci provano i danesi con un piazzato di Hojbjerg che sfiora il palo. E’ il preludio del vantaggio che arriva al minuto 38′ con un destro a giro da fuori di Damsgaard che sorprende Safonov. Il raddoppio arriva al 59′ con Poulsen, abile a sfruttare un erroraccio della difesa avversaria. Al 70′ la riapre la Russia con un rigore trasformato da Dzyuba ma nel finale la squadra di Hjulmand la chiude con con una bordata di Christensen dai 30 metri e il sigillo di Maehle: agli ottavi sarà sfida al Galles.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Due nuove molecole per la cura del tumore al seno HER2+ in fase precoce

20 Ottobre 2021 0
MONZA (ITALPRESS) – Offrire a tutte le pazienti la migliore terapia possibile, assicurare le migliori cure secondo le caratteristiche della malattia. Un bisogno fortemente sentito da medici e pazienti, che oggi trova una nuova risposta grazie alla disponibilità di due nuove molecole che si inseriscono, rivoluzionandolo, nel percorso terapeutico del tumore alla mammella HER2 positivo […]

[…]

Top News

Formazione, Fondazione CRT apre il primo ‘cantierè per nuove leadership

20 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Fondazione CRT apre il primo “cantiere” nazionale per la formazione gratuita di nuove leadership, con l’apporto scientifico, unico in Italia, della Scuola di Politica “Vivere nella Comunità” fondata da Pellegrino Capaldo, Sabino Cassese e Marcello Presicci.Questo pionieristico progetto si chiama “Talenti per la Comunità: costruire nuove leadership”, e offrirà a giovani […]

[…]

Top News

Maiolini “Una nuova Iri per rilanciare il settore bancario”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Una banca che guarda a nuovi settori, dall’immobiliare alle rinnovabile, valorizzando il territorio e le sue tradizioni. L’amministratore delegato della Banca del Fucino, Francesco Maiolini, racconta storia e futuro dell’istituto, nel corso dell’intervista a Claudio Brachino per la rubrica “Primo Piano” dell’agenzia Italpress. “Quando abbiamo sposato l’operazione Fucino in realtà non abbiamo […]

[…]

Top News

Draghi “In Italia vaccinazione più spedita che nel resto d’Europa”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dopo un avvio stentato, la campagna di vaccinazione europea ha raggiunto risultati molto soddisfacenti. Nell’Unione europea, quasi quattro adulti su cinque hanno ricevuto almeno una dose di vaccino, per un totale di 307 milioni di persone. In Europa, abbiamo somministrato 130 dosi di vaccino per 100 abitanti, a fronte delle 121 negli […]

[…]

Top News

Ue, Gentiloni “Adattare il Patto di Stabilità agli investimenti”

20 Ottobre 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Il Patto di Stabilità “ha ottenuto risultati ambivalenti. Da un lato è stato uno strumento unico per coordinare le politiche di bilancio e tenere sotto controllo il deficit. Dall’altro vi sono questioni aperte, a cominciare dalla complessità delle regole e dalla loro tendenza pro-ciclica. Inoltre, dobbiamo capire come poterle adattare alle […]

[…]

Top News

Ue, Dombrovskis “Il Patto di Stabilità ha funzionato”

20 Ottobre 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “Il Patto di stabilità, in base alla nostra valutazione, ha funzionato bene, ha abbastanza flessibilità come la crisi ha dimostrato: siamo stati capaci di attivare la clausola di salvaguardia e di fornire uno stimolo fiscale molto considerevole all’economia ma ci sono alcuni elementi che vanno affrontati. Bisogna assicurare una riduzione del […]

[…]