Capitani Reggenti e Segretario di Stato di San Marino a Tokyo

TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Le autorità di San Marino in Giappone alla vigilia della cerimonia di apertura delle Olimpiadi. Sono sbarcati all’aeroporto Haneda di Tokyo alle 12.30 orario locale (5.30 ora italiana) i Capitani Reggenti Gian Carlo Venturini e Marco Nicolini, con il Segretario di Stato allo Sport Teodoro Lonfernini, il presidente del Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese (Cons) Gian Primo Giardi, e al seguito Silvia Berti direttore del cerimoniale di Stato e Susy Serra assistente del Segretario di Stato allo Sport. Le massime cariche istituzionali sono state accolte e accompagnate dall’ambasciatore di San Marino in Giappone Manlio Cadelo, con il consigliere di Ambasciata Riccardo Riccioni, per recarsi all’Imperial Hotel, sede dei Capi di Stato e di Governo, dove erano presenti il segretario generale del Cons, Eros Bologna, e il capo missione Federico Valentini.
Domani mattina i Capitani Reggenti e il Segretario di Stato allo Sport saranno in visita dal ministro nipponico con delega ai Giochi, Tamayo Marukawa, mentre nel pomeriggio la Reggenza parteciperà all’Imperial Hotel al ricevimento dell’Imperatore Naruhito riservato ai Capi di Stato, per poi intervenire, con il Segretario di Stato allo Sport sebbene con percorsi distinti per i protocolli anti-Covid, alla cerimonia inaugurale dei Giochi della 32a Olimpiade all’Olympic Stadium di Tokyo alle ore 20 locali (13 ora italiana), in cui sfilerà la delegazione del Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese guidata dal presidente Giardi. Sabato 24 la Reggenza e il Segretario di Stato allo Sport seguiranno alcune competizioni olimpiche.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Top News

Pnrr, Bonomi “Ci opporremo a chi vorrà intralciare riforme”

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La nostra preoccupazione è sulle riforme, quelle strutturali e di contesto indicate nel PNRR. E’ il motivo per cui, negli ultimi due mesi, a nome di tutti gli associati di Con?ndustria abbiamo iniziato a levare la nostra voce per dire che è una strada profondamente sbagliata, quella del gioco a risiko delle […]

[…]

Top News

Inps, Crescono i rapporti di lavoro incentivati ==

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Crescono i rapporti di lavoro incentivati, spinta da Decontribuzione Sud. Questo in sintesi il risultato del Focus Inps sulle agevolazioni contributive per l’incentivazione dell’occupazione dei lavoratori dipendenti del settore privato, pubblicato oggi, ha lo scopo di illustrare l’impatto di tali interventi su assunzioni e variazioni contrattuali, attraverso il confronto dei dati rilevati […]

[…]

Top News

Le intenzioni di acquisto degli italiani crescono da tre mesi

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Le intenzioni d’acquisto crescono da tre mesi consecutivi: l’Osservatorio Findomestic di settembre, realizzato dalla società di credito al consumo del gruppo BNP Paribas in collaborazione con Eumetra, ha rilevato a fine agosto un incremento della propensione media d’acquisto del 3,9% che conferma un trend positivo in atto da fine giugno (+6,7%) e […]

[…]

Economia in Irpinia

Prezioso Casa, arrivano gli extra!

23 Settembre 2021 0

Non finisce qui. Bastano queste tre parole per raccontare i New Days, ovvero i giorni delle novità che hanno caratterizzato la settimana appena trascorsa da Prezioso Casa. Nelle tre sedi del centro arredamenti numero 1 […]

Top News

Saman: Ministra Cartabia firma richiesta estradizione per i genitori

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La Ministra della Giustizia, Marta Cartabia – ricevuta dagli uffici la traduzione di tutti gli atti della pratica – ha firmato e trasmesso al Pakistan le due domande di estradizione per i genitori di Saman Abbas, indagati per l’omicidio della figlia e ricercati da Interpol a livello internazionale. (ITALPRESS).

[…]

Top News

Lavoro, Orlando “L’Anpal era paralizzata, l’ho commissariata”

23 Settembre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “L’Anpal era paralizzata. Nessuno ha diminuito i poteri di Anpal, l’ho solo commissariata perchè con la presidenza di Mimmo Parisi non funzionava. Ora la funzione di indirizzo delle politiche attive del lavoro va al ministero. Ma è l’unica modifica. Non si vuole lasciare al ministero neanche la competenza di indicare gli obiettivi? […]

[…]