Scandone, figuraccia contro Sant’Antimo: De Gennaro minaccia le dimissioni

È durata circa 8 minuti la gara della Scandone Avellino, maltrattata dalla Geko Sant’Antimo al PalaDelMauro.

I partenopei hanno vinto il derby con un perentorio 96-72, dominando per tre quarti dell’incontro, martellando la retina con canestri dalla lunga distanza. Salvo rari tentativi di rientro, come il meno tre nel secondo quarto, gli irpini hanno fatto da sparring partner, incassando la sesta sconfitta consecutiva.

A fine partita, dopo circa 40 minuti di attesa, il coach biancoverde Gianluca De Gennaro ha parlato ai microfoni della stampa, quasi scaricando la sua squadra e minacciando le dimissioni, se dovesse servire a dare la scossa alla Scandone.

Ultimi Articoli