Empoli all’esame Arechi, esordio Breda a Cremona

Dodicesimo turno della Serie B ConTe.it con le prime della classe, Empoli e Frosinone, impegnate in trasferta rispettivamente a Salerno e Venezia. Proverà ad approfittarne il Palermo che, dopo il successo di Carpi, cerca il successo casalingo contro la Virtus Entella. Va in cerca di riscatto il Bari che ritorna nel suo fortino, il San Nicola, per affrontare l’Ascoli. Contro i pugliesi Marino ha trovato i primi punti della sua gestione alla guida del Brescia e le rondinelle cercano il bis in casa di un Pescara col dente avvelenato dopo il k.o. di Empoli.

Attesa per il nuovo corso del Perugia che riparte dall’insidiosa trasferta di Cremona mentre lo Spezia riceve il Cittadella, ancora entusiasta dopo la vittoria nel derby veneto. Chiude il quadro del sabato la sfida tra Cesena e Novara. Domenica due posticipi con Parma-Avellino alle 15 e Pro Vercelli-Foggia alle 17.30. Il turno si conclude lunedi al Liberati con Ternana Unicusano-Carpi
Sabato 28 ottobre ore 15

Bari-Ascoli (Stadio San Nicola) – Non riesce a fare il salto di qualità in trasferta il Bari di Grosso che prova a rifarsi in casa contro un Ascoli reduce dal bel successo contro lo Spezia. Galletti che dovrebbero recuperare Marrone mentre Floro Flores è in vantaggio su Cissè. Ipotesi Bianchi in cabina di regia per Fiorin che deve scegliere tra Clemenza e Santini.
Probabili formazioni:
Bari (3-5-2): Micai, Cassani, Marrone, Gyomber, Fiamozzi, Tello, Petriccione, Busellato, Improta, Floro Flores, Galano. All. Grosso.
Ascoli (4-3-3): Lanni, Mogos, Padella, Gigliotti, Mignanelli, Carpani, D’Urso, Bianchi, Varela, Santini, Favilli. All. Fiorin.
Arbitro: Serra.
Diffidati: Busellato (Bari).
Squalificati:

Cesena-Novara (Orogel Stadium-Dino Manuzzi) – Sembra funzionare la cura Castori per il Cesena che non può abbassare la guardia contro un Novara desideroso di rivalsa dopo la sconfitta con la Salernitana. Probabile conferma per l’undici vittorioso a Perugia per i padroni di casa, risposta di Corini con Casarini al posto di Moscati.
Probabili formazioni:
Cesena (4-4-1-1): Agliardi, Donkor, Esposito, Rigione, Fazzi, Kupisz, Schiavone, Di Noia, Dalmonte, Laribi, Jallow. All. Castori.
Novara (3-5-2): Montipò, Golubovic, Mantovani, Chiosa, Dickmann, Casarini, Sciaudone, Orlandi, Calderoni, Di Mariano, Da Cruz. All. Corini.
Arbitro: Minelli.
Diffidati: Cascione (Cesena); Da Cruz, Sciaudone (Novara).
Squalificati:

Cremonese-Perugia (Stadio Zini) – Inizia da Cremona il nuovo corso del Perugia che cerca riscatto dopo il filotto di sconfitte che ha portato all’esonero di Giunti. Dall’altro lato c’è invece una Cremonese in serie positiva da 6 punti. Tesser pensa al turnover e rilancia Pesce con Brighenti al fianco di Paulinho. Breda esordisce col 4-3-1-2 con Belmonte e Dossena in difesa e Cerri e Di Carmine in attacco.
Probabili formazioni:
Cremonese (4-3-1-2): Ujkani, Almici, Claiton, Canini, Renzetti, Arini, Pesce, Cavion, Perrulli, Brighenti, Paulinho. All. Tesser.
Perugia (4-3-1-2): Nocchi, Zanon, Dossena, Belmonte, Pajac, Bianco, Brighi, Bandinelli, Buonaiuto, Di Carmine, Cerri. All. Breda.
Arbitro: Di Martino.
Diffidati: Claiton (Cremonese).
Squalificati: Colombatto, Monaco, Volta (Perugia).

Palermo-Virtus Entella (Stadio Barbera) – Dopo il successo di Carpi, il Palermo cerca il bis in casa contro la Virtus Entella, tornata a far punti con la Cremonese dopo 2 sconfitte consecutive. Tedino perde Dawidowicz e Rolando e dovrebbe far partire dalla panchina Embalo confermando il 3-5-1-1. Castorina deve scegliere tra Nizzetto ed Aramu e tra Palermo e Crimi.
Probabili formazioni:
Palermo (3-5-1-1): Posavec, Cionek, Struna, Szyminski, Rispoli, Murawski, Jajalo, Chochev, Morganella, Coronado, Nestorovki. All. Tedino.
Virtus Entella (4-3-1-2): Iacobucci, Belli, Benedetti, Pellizzer, Brivio, Eramo, Troiano, Palermo, Nizzetto, Luppi, De Luca. All. Castorina.
Arbitro: Aureliano.
Diffidati: Murawski (Palermo).
Squalificati:

Pescara-Brescia (Stadio Adriatico-Cornacchia) – Il successo contro il Bari ha fatto sorridere per la prima volta Marino alla guida del Brescia. Il tecnico siciliano cerca conferme con un avversario molto temibile come il Pescara di Zeman, che arriva al match col dente avvelenato dopo la sconfitta di Empoli. Biancazzurri in campo con Bovo e Zampano, in mezzo invece uno tra Valzania e Coulibaly. Rondinelle in campo con lo stesso undici dello scorso turno.
Probabili formazioni:
Pescara (4-3-3): Fiorillo, Zampano, Bovo, Perrotta, Mazzotta, Palazzi, Valzania, Brugman, Pettinari, Capone, Mancuso. All. Zeman.
Brescia (3-5-2): Minelli, Lancini, Gastaldello, Somma, Cancellotti, Bisoli, Martinelli, Machin, Furlan, Ferrante, Caracciolo. All. Marino.
Arbitro: Abbattista.
Diffidati: Coda, Coulibaly (Pescara); Somma (Brescia).
Squalificati:

Salernitana-Empoli (Stadio Arechi) – Sfida interessantissima quella dell’Arechi con la Salernitana, imbattuta da 8 turni, che si trova davanti l’Empoli capolista. Bollini recuperar Zito e Schiavi mentre Rossi e Bocalon si contendono una maglia in attacco. Vivarini deve fare ancora a meno di Donnarumma quindi al fianco di Caputo ci sarà Ninkovic.
Probabili formazioni:
Salernitana (3-4-3): Radunovic, Mantovani, Schiavi, Bernardini, Pucino, Minala, Ricci, Vitale, Cicerelli, Rossi, Sprocati. All. Bollini.
Empoli (3-5-2): Provedel, Luperto, Romagnoli, Simic, Untersee, Zajc, Castagnetti, Lollo, Pasqual, Ninkovic, Caputo. All. Vivarini.
Arbitro: Martinelli.
Diffidati: Minala (Salernitana); Castagnetti (Empoli).
Squalificati:

Spezia-Cittadella (Stadio Picco) – 3 punti separano in classifica Spezia e Cittadella con i liguri che cercano l’aggancio nello scontro diretto del Picco. Gallo ritrova Terzi e Lopez, al rientro dalla squalifica, e Di Gennaro fra i pali. Venturato con Litteri e Strizzolo di punta.
Probabili formazioni:
Spezia (3-5-2): Di Gennaro, De Col, Ceccaroni, Terzi, Vignali, Maggiore, Acampora, Pessina, Lopez, Marilungo, Granoche. All. Gallo.
Cittadella (4-3-1-2): Alfonso, Salvi, Varnier, Adorni, Benedetti, Bartolomei, Iori, Siega, Schenetti, Litteri, Strizzolo. All. Venturato.
Arbitro: Pillitteri.
Diffidati: Maggiore (Spezia).
Squalificati:

Venezia-Frosinone (Stadio Stirpe) – Uno dei big match di giornata va in scena al Penzo con il Venezia che ospita il Frosinone, avanti in classifica di 2 punti. Tutti disponibili per Inzaghi tranne Russo, ancora ai box per infortunio. Longo recupera Brighenti in difesa mentre per Dionisi probabile ancora la panchina.
Probabili formazioni:
Venezia (3-5-2): Audero, Modolo, Andelkovic, Domizzi, Zampano, Falzerano, Bentivoglio, Pinato, Garofalo, Geijo, Marsura. All. Inzaghi.
Frosinone (3-4-3): Bardi, Terranova, Ariaudo, Brighenti, Ciofani, Gori, Sammarco, Crivello, Ciano, Ciofani, Soddimo. All. Longo.
Arbitro: Marini.
Diffidati: Ariaudo (Frosinone).
Squalificati:

Domenica 29 ore 15
Parma-Avellino (Stadio Tardini) – Due vittorie consecutive hanno riportato in alto il Parma che cerca il tris nel primo posticipo domenicale contro un Avellino che ha interrotto la striscia di 3 sconfitte consecutive contro la Pro Vercelli. Moderato turnover per D’Aversa che potrebbe rilanciare Dezi e Baraye. Novellino ancora senza Rizzato mentre è in dubbio D’Angelo.
Probabili formazioni:
Parma (4-3-3): Frattali, Iacoponi, Lucarelli, Gagliolo, Scaglia, Dezi, Scozzarella, Barillà, Insigne, Calaiò, Baraye. All. D’Aversa.
Avellino (4-4-1-1): Radu, Ngawa, Kresic, Migliorini, Falasco, Molina, D’Angelo, Di Tacchio, Bidaoui, Asencio, Ardemagni. All. Novellino.
Arbitro: Marinelli.
Diffidati: Barillà (Parma).
Squalificati: Migliorini, Moretti (Avellino).

3

ore 17.30
Pro Vercelli-Foggia (Stadio Piola) – La sconfitta di Avellino ha relegato la Pro Vercelli all’ultimo posto in classifica e i piemontesi vogliono rialzarsi subito nel match contro il Foggia che rappresenta un vero e proprio scontro salvezza. Grassadonia non dovrebbe recuperare Rovini e Bergamelli quindi fiducia in difesa a Konate. Stroppa deve fare a meno di Rubin, Agazzi, Floriano ed Agnelli.
Probabili formazioni:
Pro Vercelli (4-3-2-1): Marcone, Ghiglione, Bergamelli, Legati, Mammarella, Germano, Vives, Castiglia, Firenze, Bifulco, Morra. All. Grassadonia.
Foggia (4-3-3): Guarna, Gerbo, Camporese, Coletti, Loiacono, Vacca, Fedele, Deli, Chiricò, Mazzeo, Beretta. All. Stroppa.
Arbitro: Ros.
Diffidati: Konate, Vives (Pro Vercelli).
Squalificati:

Lunedi 30 ottobre ore 20.30
Ternana Unicusano-Carpi (Stadio Liberati) – La dodicesima giornata si chiude al Liberati lunedi sera con il posticipo tra Ternana Unicusano e Carpi. Probabile il rientro dal primo minuto per Angiulli mentre Pochesci non recupera Plizzari e Vitiello. Calabro potrebbe rilanciare Saric e Malcore.
Probabili formazioni:
Ternana Unicusano (4-3-1-2): Bleve, Valjent, Signorini, Gasparetto, Favalli, Angiulli, Defendi, Paolucci, Tremolada, Albadoro, Montalto. All. Pocheschi.
Carpi (3-5-2): Colombi, Poli, Ligi, Brosco, Pachonik, Verna, Sabbione, Saric, Jelenic, Mbakogu, Malcore. All. Calabro.
Arbitro: Chiffi.
Diffidati:
Squalificati:

Ultimi Articoli

Top News

Ci pensa Politano, il Napoli passa a San Sebastian

29 Ottobre 2020 0
SAN SEBASTIAN (SPAGNA) (ITALPRESS) – Il Napoli si riscatta in Europa League dopo lo scivolone dell’esordio. I partenopei, sconfitti al San Paolo dall’Alkmaar (a sorpresa capolista a punteggio pieno nel gruppo F), raccolgono tre punti dalla trasferta più insidiosa del girone. A San Sebastian, una rete di Politano stende la Real Sociedad per 1-0 e […]

[…]

Top News

La Roma sbatte contro il Cska Sofia, 0-0 all’Olimpico

29 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Una Roma poco ispirata non va oltre lo 0-0 contro il Cska Sofia nella seconda giornata della fase a gironi di Europa League. Fonseca ritrova Smalling al centro della difesa con Kumbulla e Fazio. E il primo squillo del match è proprio dell’inglese che dopo quattro minuti sugli sviluppi di un cross […]

[…]

Top News

Il Milan vola anche in Europa, tris allo Sparta Praga

29 Ottobre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Continua il brillante momento del Milan che al “Meazza” ha sconfitto per 3-0 lo Sparta Praga nella seconda giornata del gruppo H di Europa League. I rossoneri sono a punteggio pieno e possono guardare con fiducia ai prossimi impegni grazie a una qualità di gioco continuamente crescente e a dinamiche che sembrano […]

[…]

Top News

Arcuri “Se la curva aumenta sistema sanitario non regge”

29 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Stiamo vivendo un nuovo dramma, diverso dal precedente ma serve capire quanto è diverso dal precedente”. Lo ha detto il commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, Domenico Arcuri, nel corso di una conferenza stampa. “La crescita del virus è impetuosa, ma proporzionalmente fa meno danni, ma fino a quando? Se non si raffredda […]

[…]

Top News

Coronavirus, Marcucci “Conte valuti se singoli ministri adeguati”

29 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Le chiedo di valutare se i singoli ministri sono adeguati all’emergenza che stiamo vivendo, perchè questo governo deve andare avanti e deve avere le migliori donne e uomini che possano salvare il nostro Paese”. Lo ha detto il capogruppo del Pd al Senato, Andrea Marcucci, in risposta al discorso del premier Conte […]

[…]