Calcio Foggia, Ranieri per la difesa e Gori per l’attacco

Il Foggia Calcio  comunica di aver acquisito dalla ACF Fiorentina con la formula del prestito a titolo temporaneo le prestazioni sportive del calciatore Gabriele Gori. Attaccante, classe ’99, Gori arriva in rossonero dopo aver messo a segno 24 gol nella stagione appena conclusa con la formazione Primavera viola. 17 in campionato, 3 nella fase finale del torneo, 4 nel torneo di Viareggio. Da segnalare anche il titolo di capocannoniere, sempre con la viola, nel  torneo Under17 della stagione 2015/2016. 9 i gol in azzurro per il neo attaccante rossonero che ha giocato in tutte le formazioni giovanili dell’Italia, dall’Under15 all’Under18. Gori è già in ritiro a Ronzone a disposizione di Mister Grassadonia.

Il Foggia Calcio, inoltre, comunica di aver acquisito dalla ACF Fiorentina, con la formula del prestito a titolo temporaneo, le prestazioni sportive del calciatore Luca Ranieri. Difensore esterno sinistro, classe ’99, Ranieri ha collezionato, nella stagione scorsa, 33 presenze tra Campionato e playoff del torneo Primavera, 7 nel torneo di Viareggio, ed 1 in Coppa Italia Primavera. 13 le presenze in maglia azzurra maturate tra Under16, Under17 e Under18. Ranieri è già in ritiro a Ronzone a disposizione di Mister Grassadonia.

Ultimi Articoli

Top News

Salvini “Il reddito di cittadinanza vada solo a chi non può lavorare”

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sul reddito di cittadinanza la posizione della Lega è chiara, va confermato a chi non può lavorare e queste persone vanno aiutate perchè nessuno può essere dimenticato. Il problema è che ci sono migliaia di persone che incassano fino a 1.000 euro al mese che non vogliono lavorare e rifiutano i lavori […]

[…]

Top News

Dal Consiglio dei Ministri via libera al decreto contro il caro bollette

23 Settembre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto legge per il contenimento degli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico e del gas nel quarto trimestre 2021.Le nuove misure intervengono a vantaggio degli oltre 3 milioni di persone che beneficiano del “bonus energia”: nuclei che hanno un Isee inferiore a 8265 […]

[…]