Avellino, s’interrompe la serie utile: sconfitto a Bari sotto gli occhi di D’Agostino

Stavolta è andata male: l’Avellino ha perso dopo sei turni positivi che avevano consentito di mettere assieme 10 punti e risalire posizioni in classifica.

Per un’ora si è visto un Avellino spento e poco motivato, poi c’è stata la reazione che ha portato al gol di Albadoro e alla spasmodica ricerca del possibile pareggio, nella fase finale di gara che il Bari ha gestito con attenzione.

Le realizzazioni

Bari in vantaggio alla mezz’ora agevolato dallo svagato Laezza che ha dato il pallone all’avversario Simeri, un assist favoloso che il calciatore ha smistato verso Antenucci pronto al tiro in diagonale con cui ha superato il postiere Dini.

In apertura di secondo tempo il secondo gol dei baresi ad opera dell’ex di turno Perrotta che ha segnato su calcio di punizione.

Al 30′ del secondo tempo l’Avellino ha accorciato le distanse: un tiro di Ferretti dalla distanza è stato respinto dal portiere Frattali proprio verso Albadoro pronto a mettere la palla in rete.

Il nuovo patron

Vecchi e nuovi dirigenti in campo con l’Avellino. Prima della partita del San Nicola, a Bari, si sono visti in campo il nuovo patron Angelo Antonio D’Agostino, accompagnato dal sindaco di Avellino Gianluca Festa, dall’Assessore al Patrimonio Stefano Luongo e dal consigliere di maggioranza Gerardo Melillo. Nel gruppo anche l’ex socio della IDC Nicola Circelli e il suo collaboratore Filippo Polcino.

Il tabellino della gara

Bari-Avellino 2-1

BARI (4-3-1-2): Frattali; Costa, Perrotta, Sabbione, Ciofani; Maita, Bianco (12’ st Schiavone), Scavone (30’ st Hamlili); Laribi (30’ st Terrani); Antenucci (30’ st D’Ursi), Simeri (45’ st Berra). A disp: Liso, Marfella, Di Cesare, Hamlili, Costantino, Corsinelli, D’Ursi, Pinto, Folorunsho, Terrani. Allenatore: Vivarini.

AVELLINO (3-5-2): Dini; Illanes, Morero (1’ st Garofalo), Laezza; Celjak, Izzillo (7’ st Ferretti), Di Paolantonio, De Marco (1’ st Rizzo), Parisi; Micovschi (28’ st Evangelista), Albadoro. A disp: Tonti, Zullo, Rossetti, Bertolo, Njie, Federico. Allenatore: Capuano.

MARCATORI: 30’ pt Antenucci, 4’ st Perrotta, 29’ st Albadoro.

ARBITRO: Cudini di Fermo.

NOTE: Spettatori paganeti 11.588. Ammoniti Sabbione e Di Paolantonio. Angoli: 6-5 per il Bari. Recupero 0′ t, 4′ st

Ultimi Articoli

Attualità

Violenza sulle donne: ad Avellino arriva il Ministro Bonetti

21 Novembre 2021 0

E’ prevista la partecipazione del Ministro della famiglia e delle pari opportunità, Elena Bonetti, alla manifestazione organizzata dalla Consigliera di Parità della Provincia di Avellino, l’avvocato Vicenza Luciano, in occasione della Giornata Mondiale contro la […]

Cronaca

Incidente a Mirabella, morti due giovani

21 Novembre 2021 0

Due giovani sono morti in un incidente stradale avvenuto sulla statale 90 ‘delle Puglie, in provincia di Avellino. Si tratta di un 19enne di Montemiletto e di un 21enne di Pietradefusi. Sul posto, sono intervenuti […]

Calcio Avellino

L’Avellino impatta: 1-1 con il Picerno

20 Novembre 2021 0

L’Avellino pareggia in casa con il Picerno e non sfrutta la grande occasione di questa giornata per tenersi in scia con le altre squadre. Avellino che ha mancato diverse palle gol e preso tre traverse ma che è […]