Avellino calcio, Braglia: “Questi calciatori me li invidiano in molti, ma una settimana fa eravamo tutti brocchi”

cremonese cosenza braglia (2)

Conferenza stampa di Piero Braglia, a due giorni da Avellino-Viterbese, in programma domenica alle ore 15. Il tecnico biancoverde ha presentato la gara: “Abbiamo avuto finalmente modo di poter lavorare una settimana intera. La squadra sta bene, siamo pronti. Affronteremo una Viterbese che viene da un buon momento di forma e che da quando è arrivato Taurino ha messo in difficoltà tutte le grandi, cambiando marcia. Temiamo molto la loro fisicità e il loro giocare molto corti. Dobbiamo confermare la prova e l’intensità avuta a Torre del Greco, altrimenti andremo in difficoltà”.
 
Terzo posto in classifica, il Bari è sempre a sette punti di distanza: Vincere quattro, cinque partite di fila potrebbe farci compiere quel salto di qualità. Ora siamo a due, ma guardiamo in casa nostra. A cosa fanno gli altri non ci interessa, ne riparleremo a cinque partite dalla fine del campionato. A centrocampo c’è competitività, De Francesco ed Errico stanno meglio, abbiamo alternative valide. Tutti si impegnano, questi calciatori sono persone perbene è un gruppo di qualità, in molti mi possono invidiare. Però una settimana fa eravamo tutti brocchi, ora siamo diventati campioni”, ha proseguito Braglia.

Sulla dedica a Di Somma e sul mercato: “E’ stata una cosa personale, per dirgli che gli sono vicino. Dal mercato non mi aspetto più nulla, solo la cessione di quelli che sono fuori dai convocati, così che possano giocare con più continuità”. 

Ultimi Articoli

Top News

L’Eba promuove le banche europee “Restano solide”

7 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Nessun baratro ma un plateau: se le banche gestiranno rapidamente e bene l’aumento dei crediti deteriorati, se i governi interverranno con misure adeguate di sostegno pubblico, l’impennata degli Npl potrà essere evitata e le banche continueranno ad essere parte della soluzione mantenendo aperto il rubinetto del credito”. Lo afferma in un’intervista al […]

[…]

Top News

Renzi “Il coprifuoco va tolto, non serve più”

6 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il coprifuoco va tolto perchè non serve più, perchè ogni giorno mezzo milione di persone si vaccina a fronte di 10mila contagiati. Va tolto del tutto. Se va ancora tenuto, direi al limite fino a mezzanotte”. A dirlo il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, a “Dritto e Rovescio” su Rete4.“Ora la […]

[…]

Top News

Giustizia, Salvini “Raccoglieremo firme con i radicali per referendum”

6 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Questo Parlamento con Pd e 5Stelle non farà mai una riforma della giustizia. Per questo stiamo organizzando con il Partito Radicale una raccolta di firme per alcuni questiti referendari”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini nel corso della registrazione di Porta a Porta.La mia posizione sul coprifuoco? “Penso che si […]

[…]

Top News

Giochi, Schiavolin (Snaitech) “Sostenibilità driver di innovazione”

6 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Salutiamo con grande favore i numerosi messaggi di approvazione che ci sono pervenuti a vario titolo per l’adesione di Snaitech all’United Nations Global Compact, la più grande iniziativa a livello mondiale per la sostenibilità del business. Si tratta di un importante progetto che rappresenta solo una parte dell’impegno che da anni ci […]

[…]