Avellino-Teramo, aggiornamento: 74-74 al 35′

Nell’ottava giornata di campionato l’Air Avellino ospita la Banca Tercas Teramo. La Scandone vuole riscattare le due sconfitte consecutive maturate contro Cantù in casa e Biella in trasferta. Quale occasione migliore se non oggi contro Teramo, ultima in classifica, a zero punti, senza ancora aver vinto una partita in campionato? Nelle fila degli abruzzesi c’è l’ex biancoverde Diener.

Questi i quintetti di partenza:
Air Avellino: Green, Troutman, Szewczyk, Thomas, Dean.
Teramo: Zoroski, Boscagin, Diener, Davis, Fletcher.

1° quarto: 23-26
Avvio subito intenso con un rapido botta e risposta tra le due formazioni che mostrano di giocarsela senza esclusione di colpi. A Diener replicano Szewczyc e Thomas da tre punti scrivendo il primo vantaggio interessante (10-4 al 3’30”). Fletcher e Zoroski confezionano un mini break di 0-5 che consente agli ospiti di ridurre e successivamente andare avanti al 6’30” (17-19). Avellino regisce, sbaglia molto, non trova la via del canestro mentre Teramo riesce a segnare con maggiore faciilità fino a raggiungere lo 0-10 di parziale. Dean fa tutto da solo e con un paio di “triple” nell’ultimo minuto prova a rimettere ordine chiudendo sotto di tre il primo parziale.

2° quarto: 44-43
Straordinario Dean in apertura di secondo periodo: subito tre triple di fila in 2 minuti e mezzo che consentono all’Air di andare avanti di sei lunghezze e sorpassare subito gli ospiti (32-26). Davis tenta una replica dalla distanza ma è ancora Dean a punire Teramo dagli otto metri, un tiro bellissimo che frena gli ospiti che sembrano in tilt e non riescono a trovare punti. Anche l’Air vive una fase di scarsa lucidità in attacco così Teramo prima con Davis poi con Boscagin (due liberi e una “bomba”) riduce il gap (43-42 al 19’). Dean sbaglia dentro l’area, Rullo guadagna fallo, segna solo un libero che gli permette di agganciare l’Air a quota 43. Nei secondi finali Dean subisce fallo e dalla lunetta segna il tiro che permette alla Scandone di andare alla pausa lunga avanti di una lunghezza.

3° quarto: 61-65
Avellino forza troppo dalla distanza si affida ancora a Dean che fa quel che può ma non può limitare il talento di Davis che da solo crea scompiglio nella difesa irpina riportando avanti i suoi di 5 al 25’ (51-56). L’Air rientra dai liberi con Troutman e Thomas (55-57) e ancora dalla linea della carità botta e risposta Johnson-Zoroski mentre sotto le plance segnano Troutman e Thomas replicando a Rullo e Davis che consentono agli abruzzesi di chiudere in vantaggio il terzo periodo.

4°quarto (al 35′)
Diener da tre punti (61-68) in apertura, Szewczyk dentro l’area realizza due canestri di fila (65-70) poi Lauwers da tre esalta il pubblico di casa che sostiene la squadra in una fase delicata del match. Un tiro libero segnato da Fletcher, uno soltanto anche per Szewczyk, prima che Davis con una “bomba” zittisca tutti (69-74 al 34’). Lauwers si guadagna un fallo oltre l’arco e mette a segno tre tiri franchi (72-74). Zoroski perde palla nell’imbastire l’azione per Teramo, Dean recupera e Thomas chiude l’azione che vale il pareggio a quota 74 (al 35’).

Ultimi Articoli

Top News

I Maneskin vincono il festival di Sanremo

7 Marzo 2021 0
SANREMO (ITALPRESS) – “Zitti e buoni” dei Maneskin vince il 71° Festival di Sanremo. Per il gruppo la vittoria coincide con l’esordio all’Ariston. Hanno battuto nella terna finale la coppia Francesca Michielin-Fedez, secondi classificati ed Ermal Meta terzo.Va a Willie Peyote con il brano “Mai dire mai (La locura)” il Premio della Critica Mia Martini […]

[…]

Top News

Morata guida la rimonta della Juve, Lazio battuta 3-1

6 Marzo 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus ribalta la Lazio e vince anche senza Ronaldo. I bianconeri si impongono per 3-1 con la rete di Rabiot e la doppietta di un ritrovato Morata, permettendosi di lasciare in panchina per oltre un’ora Cristiano in vista della Champions. L’avvio di match, tuttavia, è stato tutt’altro che incoraggiante per la […]

[…]

Top News

Llorente e Pereyra a segno, l’Udinese batte il Sassuolo 2-0

6 Marzo 2021 0
UDINE (ITALPRESS) – Stavolta l’Udinese non si fa male da sola. Dopo l’1-1 contro il Milan con rigore regalato nel finale per un mani di Stryger Larsen, De Paul e compagni battono 2-0 il Sassuolo e tengono alta la guardia fino alla fine senza soffrire l’attacco da 40 gol stagionali di De Zerbi. L’Udinese sale […]

[…]

Top News

Coronavirus, 23.641 nuovi casi e 307 decessi nelle ultime 24 ore

6 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 23.641 i nuovi casi di Coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia (ieri 24.036) a fronte di 355.024 tamponi effettuati su un totale di 42.071.509 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute – Istituto Superiore di Sanità di oggi. Nelle ultime 24 ore sono stati […]

[…]

Top News

Verde risponde a Gaich, Spezia-Benevento 1-1

6 Marzo 2021 0
LA SPEZIA (ITALPRESS) – Un punto a testa per Spezia e Benevento nel primo anticipo della 26esima giornata di Serie A. Il pareggio del Picco permette alle due squadre di salire a quota 26 punti e muovere una classifica che si è complicata nelle ultime settimane a causa delle vittorie del Cagliari e del buon […]

[…]