Avellino calcio, ex tesserato non pagato: club messo in mora

CALCIO AVELLINO-LANUSEI 2-0 (1)

L’U.S. Avellino è stata messa in mora dal suo ex portiere Domenico Longobardi, tesserato e mai schierato in campo durante la passata stagione di Serie D.

L’atleta contesta il mancato pagamento della mensilità di giugno 2019, non percepita dalla vecchia proprietà Sidigas. A dare l’annuncio, il padre avvocato, il quale in una nota spera di poter comunicare al più presto l’avvenuto pagamento di quanto dovuto al figlio.

Longobardi si unisce a Ciotola, Lagomarsini, Capitanio e Dondoni, i quali hanno vinto la causa contro il club irpino, che dovrà versare loro – entro inizio marzo – la mensilità di giugno 2019, per un totale di circa 20mila euro totali, comprese le spese legali.

In caso contrario l’Avellino rimedierebbe un punto di penalizzazione in classifica per ogni calciatore non pagato, da scontare nel prossimo campionato.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, 1.616 nuovi casi in 24 ore

11 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 1.616 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia registrati nelle ultime 24 ore, e 10 i decessi che portano il totale delle vittime a 35.597. I nuovi casi sono in aumento rispetto ai 1.597 registrati ieri. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 98.880 tamponi, per un totale di 9.653.269 da […]

[…]

Top News

Sogin lancia il nuovo Piano e accelera sul decommissioning

11 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Miglioramento delle performance nel core business, attraverso un nuovo modello organizzativo; la generazione di valore per il sistema Paese, finalizzato alla tutela dell’ambiente e della salute attraverso processi industriali improntati ai principi della sostenibilità e dell’economia circolare; mantenimento del presidio di competenze per la realizzazione e l’esercizio del Deposito Nazionale e Parco […]

[…]

Top News

La 13^ tappa del Tour va a Dani Martinez, Roglic allunga in vetta

11 Settembre 2020 0
PUY MARY CANTAL (FRANCIA) (ITALPRESS) – Daniel Martinez si è aggiudicato la tredicesima tappa del Tour de France 2020 da Chatel-Guyon a Puy Mary Cantal, una frazione (191,5 km) di alta montagna tra le più dure di questa edizione numero 107 della corsa transalpina. Al termine di una lunga fuga, lo scalatore colombiano della Education […]

[…]

Top News

Berlusconi, Zangrillo “Quadro clinico generale confortante”

11 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “Oggi, venerdì 11 settembre 2020, la permanenza in ospedale del presidente Berlusconi prosegue ed è caratterizzata da un quadro clinico generale confortante”. Lo rende noto Alberto Zangrillo, responsabile dell’Unità Operativa di Terapia Intensiva generale e Cardiovascolare dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, in merito alle condizioni del presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, ricoverato […]

[…]