Avellino calcio, domani sfida in famiglia: Capuano contro Capuano

Capuano contro Capuano. Domani pomeriggio, alle 15, al Partenio-Lombardi, l’Avellino ospiterà il Pescopagano – società che milita nel campionato di Seconda Categoria lucana – per un’amichevole fortemente voluta da Ezio Capuano, residente a Pescopagano da parecchi anni, che metterà di fronte l’allenatore e suo figlio Giuseppe, calciatore classe 2003 in forza alla società potentina.

“Sarà emozionante giocare contro papà e contro l’Avellino, noi del Pescopagano cercheremo di fare bene e di reggere il confronto il più possibile. Lo vivremo come un giorno di festa, sono orgoglioso di essere il figlio di Ezio Capuano, in quanto uomo più che allenatore. Anche se il cognome, non lo nego, è pesante da portare, allo stesso tempo sono fiero di essere un Capuano. Sono un attaccante centrale, mi ispiro a Ronaldo, quello che giocava nell’Inter, però…”, ha dichiarato Giuseppe Capuano a TuttoPotenza.

Giuseppe è il secondogenito di Ezio. Il primo figlio, Michele, è pure lui un calciatore: gioca in Promozione lucana con il Rapone. Prima del confronto in famiglia, Capuano accompagnerà la squadra in visita al Santuario di Montevergine.

(Foto copertina: fonte TuttoPotenza)

Ultimi Articoli