Avellino calcio, Capuano: “Tante assenze, zero alibi”. Giovanili: la società chiarisce

Per l’ultima gara del girone di andata, Ezio Capuano dovrà rinunciare agli infortunati Charpentier, Silvestri e Rossetti. Recuperati Njie e Albadoro, che non è al massimo della forma. Ci sarà Morero, che sostituirà Zullo al centro della difesa.

“Siamo contati, qualcuno si sottopone a infiltrazioni per giocare, ma non è un alibi dietro il quale vogliamo nasconderci. Il Monopoli è la vera rivelazione del campionato, una squadra molto forte, ma non andremo a fare la vittima sacrificale. Voglio una formazione che sia equilibrata e che sappia gestire le tre vittorie consecutive meglio di come si gestiscono le sconfitte. La nuova proprietà? E’ partita in modo positivo, rispettando gli impegni economici, dimostrando di avere un’ottima solvibilità economica. Di Somma? E’ un uomo con la “U” maiuscola, c’è sempre stato nei momenti difficili. La visita a Montevergine mi ha emozionato tanto, non ci ero mai stato, lì è pieno di cose belle da vedere”.

Capuano dovrebbe confermare il 3-4-3 utilizzato nelle ultime tre gare, tutte vinte. Tonti in porta, Njie, Morero e Laezza in difesa, con Celjak e Parisi sulle corsie esterne a centrocampo e De Marco e Di Paolantonio in mediana. In avanti Albadoro vertice centrale, con Micovschi a destra e uno tra Karic e Alfageme sulla sinistra.

Intanto la società, che ieri ha provveduto a pagare stipendi e contributi a tesserati e dipendenti, è tornato sul “caso” settore giovanile dopo gli svincoli operati tra le polemiche dal nuovo responsabile Vincenzo De Vito.

“In merito alle notizie apparse su alcuni organi di informazione, l’Us Avellino 1912 intende precisare quanto segue: date le tempistiche imposte dalla finestra di svincolo ed unitamente al passaggio societario, il club ha ritenuto opportuno, nell’ottica di un potenziamento degli organici, svincolare solo alcuni giovani tesserati, venendo incontro per taluni a richieste esplicitamente manifestate e garantendo l’opportunità a chi già non rientrava più nei piani tecnico/organizzativi dei rispettivi settori, di trovare una nuova collocazione. Approfittando delle pause dei campionati giovanili, l’Us Avellino 1912 si riserverà inoltre l’opportunità di rivalutare le posizioni dei giovani calciatori ed eventualmente proporre loro un nuovo vincolo”.

Ultimi Articoli

Top News

Recovery Fund, per Bankitalia possibile impatto 3 punti Pil entro 2025

7 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “L’incertezza riguardo agli effetti del nuovo strumento europeo sull’economia italiana è dunque al momento molto elevata, date le limitate informazioni disponibili sull’ammontare delle risorse che verranno concesse e sul loro utilizzo”. Così Fabrizio Balassone, capo del Servizio Struttura economica di Bankitalia, in audizione presso la commissione Bilancio della Camera sull’individuazione delle priorità […]

[…]

Top News

Coronavirus, 1.108 nuovi positivi in 24 ore

7 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Ci sono 1.108 nuovi positivi al Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore. Un dato ancora in calo, con 189 nuovi casi in meno rispetto ai 1.297 di ieri. E’ quanto si legge nel bollettino del ministero della Salute e della Protezione Civile. Il totale dei casi da inizio pandemia sale a […]

[…]

Top News

Nasce il Tg di Poste Italiane per raccontare l’Italia che cambia

7 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Una nuova voce nel mondo dell’informazione: è Tg Poste, il telegiornale di Poste Italiane in onda da oggi per raccontare l’Italia che cambia. Tg Poste andrà in onda ogni giorno, dal lunedì al venerdì, alle 12 e sarà trasmesso in diretta dai nuovi studi di viale Europa a Roma, nella sede centrale […]

[…]

Top News

Covid, Speranza “Su vaccino passi avanti, ma non abbassare la guardia”

7 Settembre 2020 0
SIENA (ITALPRESS) – “Vanno bene i soldi del Recovery fund, quelli del Mes, e le somme del bilancio dello Stato, purchè arrivino al servizio sanitario nazionale” in modo che io sia “contento, soddisfatto, e spingo assolutamente in questa direzione”. Così il ministro della Salute, Roberto Speranza a margine di un evento alla Fondazione Toscana Life […]

[…]