Basket Solofra, il Cab passa a Caserta: Aics ko 54-51

Un debutto avvincente condito da un finale al cardiopalma. Si è decisa così la prima gara stagionale per il Cab Solofra che passa in casa dell’Aics Caserta per 51-54. I gialloblu, trascinati dall’ultimo rinforzo di mercato Paolo Cantelmo, – autore di quattro pesantissimi punti negli ultimi 60” – fanno bottino pieno e conquistano i primi due punti in palio. Gara a senso unico nel primo tempo dove gli irpini dettano legge sul parquet, costruendo un vantaggio di sedici lunghezze nel corso del secondo quarto. Uno scarto che verrà limato nella ripresa dalla reazione degli uomini di coach Sagnella a cui non basta un super Alessandro Santoro da ventitre punti, poco supportato dal resto della squadra.
Parte bene il Cab Solofra: Napodano in palleggio-arresto-tiro iscrive a referto i primi due punti della gara. Sull’altro fronte Caserta si affida alle iniziative di Santoro che sfrutta la propria stazza e fisicità durante i suoi 1vs 1 nell’area colorata avversaria. La retroguardia ospite fa, tuttavia, buona guardia sul resto del quintetto bianconero che spara a salve dalla lunga distanza e colleziona diverse palle perse che Solofra sfrutta in minima parte. Nel frattempo la gara fatica a decollare nel punteggio ( al 7’il tabellone indica 7-8). Solofra cerca l’allungo allo scadere della prima frazione con Gabriele Pisano che va dritto a canestro segnando e subendo fallo. La seconda frazione è quella che sorride al roster di coach Tobia Gallucci. Il Cab scappa via toccando anche il + 16 (11-27). Un contributo viene dalla panchina con gli ingressi di Cantelmo, che segna nove punti in un amen , e dal classe ’96 Nicola Gasparri. L’Aics è in grande difficoltà: la circolazione di palla non sopisce alcun effetto positivo in attacco dove, al contrario, abbondano tiri improduttivi.
Al rientro dagli spogliatoi è un’altra Caserta quella che si vede in campo. Maggiore aggressività, rabbiosa per lo sciagurato primo tempo disputato. Tutto ciò dà il là alla rimonta da parte di Cardillo e soci che dal – 16 si riportano sul – 5 (34-39) con l’ennesimo canestro del solito Santoro. Il Cab mostra meno brillantezza nella metà campo offensiva ma riesce a contenere la sfuriata casertana grazie a due preziosi canestri di Tommaso Tammaro: il primo cadendo all’indietro, il secondo frutto di un tiro piazzato dalla media che consentono a Solofra di andare all’ultimo mini riposo sul + 7 (34-41).
L’ultima e decisiva frazione il roster gialloblu la apre riallungando sul + 9 (39-48) con due tiri liberi di Napodano. Sale la tensione e l’adrenalina alla palestra “Buonarroti”. Caserta si riavvicina sempre di più a Solofra che si rende protagonista di alcune velenose palle perse, un ottimo viatico per il sodalizio di Terra di lavoro che ne approfitta per impattare al 39’ sul 49-49. L’ultimo minuto è un vero e proprio mini supplementare con l’Aics che trova il vantaggio dalla lunetta con De Felice. Arriva il momento di Paolo Cantelmo. L’ex Folgore Nocera segna due canestri a distanza di pochi secondi che riportano Solofra sulla strada della vittoria. L’errore dall’arco di Felice e i tiri liberi falliti da Landolfi sanciranno il primo successo stagionale per Esposito e compagni. Sabato alle ore 19:00 la prima sfida casalinga stagionale: arriva la corazzata Vincenzo Parziale Nola.

Aics Caserta
Goglia, Santoro A. 23, Sagnella 4, Visca 5, Landolfi 2 , De Felice 9, Canetti, Piccirillo n.e., Di Lorenzo 3, Cardillo 5
Coach: Sagnella

Cab Solofra
Cantelmo 15, Farese n.e. , Napodano 13, Esposito 3, Ferrara B. n.e. , Coppola 3 , Ferrara V. 4 , Lambiase 4,Tammaro 4, Pisano 4
Coach: Gallucci

Arbitri: Salierno (Bn) , Di Bernardo (Bn)

Parziali: 9-12, 17-31, 34-44, 51-54

Uscita 5 falli: Esposito, Coppola, Santoro A.

Fallo tecnico: Panchina Aics, Pisano

Fallo antisportivo: Cardillo

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 72 casi. 9 ad Avellino

26 Novembre 2021 0

‘Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.069 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 72 persone: – 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato; – 4, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 2, residenti […]