Ferragosto ad Avellino, niente assembramenti e mascherina obbligatoria

Mascherina obbligatoria nei giorni del Ferragosto lungo le strade più affollate di Avellino, in particolare al Corso Vittorio Emanuele, Viale Italia, Piazza Libertà.

Nelle cosiddette zone della movida saranno attuati rigidi controlli in linea con le recenti linee guida emanate dalla Regione Campania, in tema di prescrizioni anti-Covid.

Previste restrizioni legate al consumo delle bevande all’aperto.

LEGGI PURE – Avellino, Festa fa guerra all’alcol a Ferragosto: ecco l’ordinanza

In particolare, è stato istituito «il divieto di vendita per asporto di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione ed in qualsiasi contenitore presso le grandi e medie distribuzioni di vendita, dalle ore 21».

Altrimenti scatteranno salatissime sanzioni: da 400 euro fino a 1000 euro. Ma i locali potranno anche essere chiusi se «la violazione sarà connessa all’esercizio di un’attività di impresa», per un minimo di 5 giorni fino ad un massimo di 30.

Rigidi controlli saranno attuati da parte delle forze dell’ordine e dei vigilu urbani, con sanzioni nei confronti dei trasgressori.

Anche per la tradizionale processione in onore della Madonna Assunta, saranno attuale regole rigide per evitare rischiosi assembramenti, con il distanziamento garantito attraverso l’installazione delle transenne e il controllo di volontari.

Previsto per la sera del ferragosto lo spettacolo pirotecnico nelle immediate vicinanze dello Stadio Partenio, dove si raduneranno numerose persone: ventiquattromila euro in fuoco per tenere gli avellinesi con il naso all’insu.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 14 casi

6 Dicembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che, su 168 tamponi effettuati, sono risultate positive al Covid 14 persone: – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel comune di Atripalda; – 1, residente nel […]

Baiano

In possesso di cocaina e hashish, denunciato 30enne

6 Dicembre 2021 0

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile […]

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]