VIDEO – Turismo ed enogastronomia, Solofra raccoglie la sfida

E’ la Solofra che non ti aspetti. Quella che scommette sulla valorizzazione del suo patrimonio artistico ed architettonico strizzando l’occhio all’enogastronomia. E’ Indivino, evento organizzato dalla Pro Loco Città di Solofra in collaborazione con l’ONAV, Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vini delegazioni di Avellino e Salerno. Degustazione di vini di 40 prestigiose cantine vinicole del panorama enologico irpino e salernitano, prodotti tipici e gustosi piatti preparati dalla scuola alberghiera “Manlio Rossi Doria”. La magnifica cornice del chiostro del complesso monumentale di Santa Chiara ha ieri sera ospitato la seconda delle due serate dedicate al gusto ed al territorio. 

“Una due giorni, spiega Domenico Cosimato della Pro Loco Solofra, che è servita ad ospitare a Solofra le eccellenze delle province di Avellino. E sempre di più ci convinciamo come Pro Loco che Indivino sia una manifestazione che rappresenta un importante volano di sviluppo per la nostra città”.

Ospiti d’eccezione sono stati, ieri sera, il sindaco di Solofra Michele Vignola ed il consigliere regionale e presidente della Commissione agricoltura della regione Campania Maurizio Petracca. “Sono fermamente convinto, rilancia il sindaco Vignola, che Solofra abbia i numeri per dare di sè un immagine non solo industriale ma anche culturale e turistica. I due percorsi di crescita possono e devono camminare affiancati”

Petracca, dal canto suo, ha evidenziato come “la programmazione comunitaria sia rivolta allo sviluppo rurale ed al settore del vino, in particolare. Come commissione agricoltura credo che siamo riusciti a fare un ottimo lavoro perchè rispetto a come era partito il programma di sviluppo rurale, la parte del leone la facevano le aree costiere, c’è ora una grande attenzione anche alle aree interne. Con la nuova programmazione ci sono delle opportunità enormi per nuovi investimenti”

Ultimi Articoli

Top News

Show a San Siro, l’Inter batte la Fiorentina 4-3

26 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Subito pazza Inter alla prima di campionato. I nerazzurri completano un’incredibile rimonta contro la Fiorentina nel finale di secondo tempo dopo gli ingressi di Vidal e Hakimi. Lukaku pareggia su assist del marocchino, poi D’Ambrosio fissa lo score sul 4-3. Rimpianti evidenti per la squadra di Iachini che incanta con Ribery, Castrovilli […]

[…]

Top News

Il Benevento passa a Marassi: Samp ribaltata da 0-2 a 3-2

26 Settembre 2020 0
GENOVA (ITALPRESS) – Gol, divertimento e soprattutto tante emozioni nel match vinto dal neopromosso Benevento in rimonta per 3-2 sulla Sampdoria. I sanniti, inizialmente sotto per 2-0, conquistano al “Ferraris” i primi tre punti in classifica mentre i blucerchiati incassano un’altra sconfitta dopo il ko per 3-0 contro la Juventus alla prima. All’8′ immediato il […]

[…]

Top News

La Lazio vince 2-0 a Cagliari, in gol Lazzari e Immobile

26 Settembre 2020 0
CAGLIARI (ITALPRESS) – Buona la prima per la Lazio, che apre il suo campionato battendo il Cagliari 2-0 alla Sardegna Arena. I biancocelesti, all’esordio in Serie A (la prima giornata rinviata con l’Atalanta verrà recuperata mercoledì all’Olimpico) aprono le danze con la rete di Lazzari in avvio poi chiudono i conti con il raddoppio del […]

[…]

Top News

Conte “Quota 100 non sarà rinnovata”

26 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Quota 100 è stato un progetto di riforma triennale per supplire a un disagio sociale che si era creato. Non è all’ordine del giorno il rinnovo di Quota 100”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in collegamento da Palazzo Chigi, nel corso del dibattito “L’Italia e l”Europa” al Festival […]

[…]

Top News

Coronavirus, 1.869 i nuovi casi, Campania prima regione

26 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 1.869 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, e 17 i decessi che portano il totale delle vittime a 35.818. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 104.387 tamponi, per un totale di 10.999.350 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della […]

[…]