Solofra, muore di infarto mentre tinteggia l’appartamento del padre del Sindaco

Sconcerto a Solofra per la morte di un 48enne, deceduto di infarto mentre ritinteggiava un appartamento di proprietà del padre del Sindaco Michele Vignola.

L’uomo ha avvertito un malore nel pomeriggio, un infarto fulminante che non gli ha lasciato scampo.

Nonostante gli immediati soccorsi del 118, non si è potuto fare altro che constatarne il decesso.

Il medico legale, constatata la morte per cause naturali, ha disposto la restituzione della salma ai familiari.

Il 48enne, molto conosciuto a Solofra, era sposato e padre di tre figli.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, per Berlusconi quadro clinico in miglioramento

7 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – “Il quadro clinico complessivo appare in miglioramento ed è coerente con l’evidenza ematochimica e la ripresa di una robusta risposta immunitaria specifica, associata a riduzione degli indici di flogosi”. Lo rende noto Alberto Zangrillo, responsabile dell’Unità Operativa di Terapia Intensiva generale e Cardiovascolare dell’IRCCS Ospedale San Raffaele. Berlusconi è al quarto giorno […]

[…]

Top News

Entrate tributarie in calo nei primi sette mesi

7 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Nel periodo gennaio-luglio, secondo i dati del Mef, le entrate tributarie erariali accertate in base al criterio della competenza giuridica ammontano a 230.948 milioni, segnando una riduzione di 19.195 milioni rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (-7,7%). La variazione negativa riflette sia il peggioramento congiunturale sia le misure adottate dal Governo per […]

[…]