Morì a 27 anni dopo il parto: c’è il ricorso contro l’assoluzione dei medici

ATT. PEREGO E CATTANEO - OSPEDALE NIGUARDA REPARTO DI CARDIOCHIRURGIA MEDICI PAZIENTI INFERMIERI RIANIMAZIONE SANITA' - Fotografo: FOTOGRAMMA DEL PUPPO

Marina De Piano aveva 27 anni, nel luglio del 2012.

La ragazza morì un mese dopo aver dato alla luce il proprio bambino nato attraverso il parto cesareo.

Per quel decesso, agli inizi dello scorso mese di settembre, il Tribunale di Avellino, ha condannato due medici per “falso in cartella clinica”, assolvendone altri due (i medici Zanatta e Santoro).

Un anno e due mesi di reclusione (pena sospesa) per Nicola Tesorio, all’epoca primario del reparto di Ostetricia; otto mesi di reclusione (pena sospesa) per Adelaide Manzo: il PM aveva chiesto un anno e 6 mesi di reclusione per la ginecologa di fiducia della povera ragazza.

Nuovo giudizio

Attraverso un pool di legali, i familiari di Marina De Piano hanno presentato ricorso avverso la sentenza del Tribunale di Avellino.

La Procura generale presso la Corte di Appello di Napoli ha perciò impugnato la sentenza emessa dai giudici del Tribunale di Avellino ed ha chiesto di sentire di nuovo i consulenti tecnici di ufficio che fornirono le perizie in merito al decesso della ragazza.

Triste odissea

La famiglia De Piano si rivolse alla magistratura che volle fare luce su quella morte: da quel giorno iniziò un calvario giudiziario che ha messo a dura prova i familiari della povera ragazza, costretti a rivivere quei drammatici momenti attraverso ricostruzioni dei fatti, perizie e controperizie.

Nel 2016, in seguito agli accertamenti, il giudice per le udienze preliminari presso il Tribunale di Avellino decise che si poteva celebrare il processo a carico degli indagati per la morte di Marina, fissando la prima udienza del dibattimento il 1° giugno 2016.

A giudizio i medici Tesorio, Manzo, Zanatta e Santoro. Prosciolti invece i medici Bruno, Straccia, Marotta e Masullo.

Lo scorso settembre la sentenza di primo grado, ora appellata, rispetto alla quale si dovrà svolgere un nuovo giudizio.

Il drammatico racconto di quei tragici momenti nell’articolo che segue che va letto per comprendere una vicenda che va avanti da quasi nove anni.

LEGGI PURE – Morta dopo il parto, la famiglia De Piano invoca giustizia

Ultimi Articoli

Top News

A luglio inflazione in accelerazione

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Secondo le stime preliminari dell’Istat, a luglio l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività, al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,3% su base mensile e dell’1,8% su base annua (da +1,3% del mese precedente). Secondo l’Istituto la forte accelerazione dell’inflazione a luglio è di nuovo dovuta ai prezzi […]

[…]

Top News

Roma, nuova illuminazione artistica per Piazza Farnese

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – A Roma torna a splendere Piazza Farnese. Sono stati completati i lavori di manutenzione e riqualificazione degli impianti che illuminano le fontane, Palazzo Farnese e la facciata della Chiesa di Santa Brigida. I lavori hanno restituito nuovo fascino a questo gioiello del Centro storico, un sito di grande valore architettonico e urbanistico […]

[…]

Top News

Storico bronzo per Lucilla Boari nel tiro con l’arco

30 Luglio 2021 0
TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – Lucilla Boari ha vinto una storica medaglia di bronzo nel torneo individuale femminile di tiro con l’arco a Tokyo. Nella finale per il terzo posto l’azzurra ha battuto 7-1 l’americana Mackenzie Brown (28-28 29-28 28-25 27-26). Si tratta della prima medaglia olimpica nel tiro con l’arco donne. “Domani spero di leggere […]

[…]

Top News

Pil +2,7% nel secondo trimestre

30 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Nel secondo trimestre del 2021 si stima che il prodotto interno lordo (Pil), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2015, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, sia aumentato del 2,7% rispetto al trimestre precedente e del 17,3% in termini tendenziali. Lo rileva l’Istat. Il secondo trimestre del 2021 […]

[…]

Cultura ed Eventi

Summonte: tre eventi in programma nel week-end a Summonte

30 Luglio 2021 0

Sono tre gli eventi in programma questo week end a Summonte, uno dei borghi più belli di Italia. Sarà l’occasione per lanciare la nuova iniziativa sul fronte della valorizzazione turistica voluta dall’amministrazione guidata dal sindaco […]