Minacce e botte ai genitori: arrestato 43enne di Avellino

Un 43enne di Avellino è stato tratto in arresto perché ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale.

Ieri sera, ad Avellino, una pattuglia della Radiomobile è stata inviata presso l’abitazione dell’uomo, che, per futili motivi, stava aggredendo gli anziani genitori.

Si è scoperto che i maltrattamenti andavano avanti da tempo e anche alla presenza dei Carabinieri il 43enne ha continuato a inveire contro il padre e la madre, per i quali si sono rese necessarie le cure mediche: sono state riscontrate loro, lesioni giudicate guaribili in 5 e 10 giorni.

A fatica i Carabinieri sono riusciti a bloccare l’esagitato, successivamente condotto in Caserma, arrestato e associato alla Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.

Ultimi Articoli

Attualità

Scuola: il Tar sospende l’ordinanza di De Luca

10 Gennaio 2022 0

Il Tar ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione Campania ha disposto la didattica a distanza fino al 29 gennaio in tutte le scuole dell’infanzia, elementari e medie del territorio per criticità legate alla […]

Attualità

Corriere dell’Irpini­a: in edicola l’Annuario 2021

7 Gennaio 2022 0

Domenica in edicola l’Annuario 2021 del Corriere dell’Irpini­a. Il racconto dei fatti che hanno segnato l’­anno con il commento di studiosi, giornalisti, scritt­ori, le interviste ai protagonisti del mondo della politica, della cul­tura, della società […]