Ladro rintracciato grazie alle immagini registrate dalle telecamere che aveva rubato

Un trentenne di Salerno, già noto alle Forze dell’Ordine, nella tarda serata di martedì aveva deciso di mettere a segno un colpo ai danni di una nota struttura per il recupero di tossicodipendenti che più volte l’aveva visto ospite, ubicata nel capoluogo irpino. Dopo aver scavalcato la recensione e danneggiato una finestra del piano terra, entrato nell’edificio, ha rubato 4 costose telecamere, smontandole dal sistema di videosorveglianza che ha immortalato nitidamente sull’hard disk remoto quell’azione delittuosa.

Il ladro ha poi forzato varie porte chiuse a chiave e rovistato in alcuni uffici, verosimilmente nell’intento di asportare altri componenti del sistema che, oltre a renderne più difficoltosa la sua identificazione, se immessi sul mercato, gli avrebbero fruttato un ragguardevole profitto. Le immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza e l’analisi degli elementi raccolti in sede di sopralluogo, hanno permesso agli investigatori di identificare il responsabile.

Il malfattore è stato rintracciato e bloccato mentre era in procinto di prendere l’autobus per rientrare a Salerno. Condotto in Caserma e posto di fronte alle evidenze raccolte, non gli è restato altro che ammettere le proprie responsabilità, indicando il luogo ove aveva nascosto le quattro telecamere rubate che, recuperate, sono state restituite all’avente diritto.

Per il trentenne è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, ritenuto responsabile dei reati di danneggiamento e furto aggravato.

Ultimi Articoli

Top News

Juve all’esame Roma, Allegri “Riaccendiamo l’interruttore”

16 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – “Fino alla prossima sosta abbiamo sette partite in cui fare dei punti per non allontanarci di più dalle prime posizioni di classifica. La Roma ha dei buoni giocatori, ha tecnica, fisicità, dovremo prepararci bene e riaccendere subito l’interruttore, altrimenti rischiamo di romperci le ossa”. Massimiliano Allegri vuole una Juve subito sul pezzo […]

[…]

Top News

Accordo Fis-Decathlon, firmata partnership per attività promozionali

16 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La Federazione Italiana Scherma e l’azienda Decathlon hanno stipulato un accordo di collaborazione all’insegna della promozione dello sport. La partnership, firmata a Riccione in occasione del 57° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” – Trofeo Kinder Joy of Moving, prevede l’organizzazione di una serie di attività di promozione della scherma nei punti vendita […]

[…]

Ariano Irpino

Vaccini, nuovo Open Day in Irpinia

16 Ottobre 2021 0

Continua l’attività dei Centri Vaccinali anche in modalità open day, al fine di raggiungere la copertura totale dell’intera un popolazione irpina. Lunedì 18 ottobre 2021 i Centri Vaccinali dell’Asl di Avellino, oltre a garantire la […]

Top News

Green Pass, Bombardieri “Bisogna rispettare la maggioranza del Paese”

16 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “All’inizio abbiamo sostenuto il Green Pass per le grandi manifestazioni, ma sul lavoro abbiamo detto che il costo del tampone non poteva andare a carico del lavoratore. Il Governo ha fatto una scelta diversa, ma dico che bisogna rispettare la stragrande maggioranza del nostro Paese che si è vaccinata e che vuole […]

[…]

Top News

Vaccino, con l’obbligo del green pass in crescita le prime dosi

16 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Prosegue positivamente la campagna vaccinale: secondo il primo aggiornamento di stamattina, sono già 69 mila circa le prime somministrazioni effettuate venerdì 15, data di entrata in vigore dell’obbligo del green pass nei luoghi di lavoro. Confrontando il dato giornaliero con quello di venerdì scorso, quando le prime dosi avevano raggiunto quota 58.661, […]

[…]

Top News

Carabinieri infliggono grosso colpo al patrimonio dei corleonesi

16 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – I Carabinieri hanno inflitto un grosso colpo al patrimonio della famiglia dei corleonesi di Totò Riina. Avevano favorito la latitanza del boss Bernardo Provenzano ed affermato il proprio potere sul territorio, oggi una plurima operazione dei Carabinieri li priva dei loro beni. In esecuzione di tre distinti provvedimenti del Tribunale di Palermo, […]

[…]