Arrestato l’accoltellatore di Cervinara: è un 49enne di Benevento

Gli Agenti del Commissariato di Cervinara hanno tratto in arresto un 49enne di Benevento, con a carico numerosi pregiudizi di polizia, responsabile del reato di tentato omicidio, porto abusivo di oggetti atti ad offendere e lesioni personali aggravate.

L’arresto dell’uomo è avvenuto nella serata di ieri, in seguito all’accoltellamento di due uomini da parte dell’arresto.

I poliziotti sono intervenuti in un complesso di edilizia popolare del luogo. Sul posto gli operatori riscontravano la presenza di tre feriti, due dei quali con contusioni al capo e al volto e pertanto trasportati presso l’ospedale Rummo di Benevento, mentre un terzo veniva ricoverato presso il nosocomio Fatebenefratelli di Benevento, in quanto presentava una ferita sul dorso causata da un’arma da taglio.

Le immediate indagini condotte dai poliziotti, hanno consentito di rintracciare ed identificare l’autore del violento gesto, il quale veniva rintracciato e tratto in arresto presso la propria abitazione.

Nella circostanza i poliziotti procedevano ad una accurata perquisizione domiciliare, a seguito della quale rinvenivano il coltello usato nel corso dell’aggressione, ancora sporco di sangue, ed una mazza in legno anch’essa usata nel corso della lite.

Una prima ricostruzione dell’accaduto ha consentito di stabilire che l’aggressione era scaturita per futili motivi, in quanto le vittime, infastidite, avevano ripetutamente invitato il 49enne, intento a lavorare nel proprio garage, a non fare rumore.

Ultimi Articoli

Top News

Bce, tassi invariati e acquisti Pepp almeno fino a marzo 2022

28 Ottobre 2021 0
FRANCOFORTE (GERMANIA) (ITALPRESS) – Il Consiglio direttivo della Bce continua a ritenere che possano essere mantenute condizioni di finanziamento favorevoli con un ritmo degli acquisti netti di attività nel quadro del Pepp, moderatamente inferiore rispetto al secondo e al terzo trimestre dell’anno. Il Consiglio ha inoltre confermato le altre misure, ovvero il livello dei tassi […]

[…]

Top News

Cannabis, depositate in Cassazione 630 mila firme per il referendum

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il comitato promotore per il referendum sulla cannabis ha presentato in Cassazione circa 630 mila firme.“Consentiranno agli italiani di potersi esprimere sulla legalizzazione della Cannabis, perchè è giusto, perchè significa abbattere la cultura ipocrita ed inefficace del proibizionismo, che in questi anni ha provocato solo danni, ha ingrassato la criminalità organizzata, ha […]

[…]

TG News

Tg News – 28/10/2021

28 Ottobre 2021 0

In questa edizione: – Covid-19, casi e ricoveri in aumento, calano le prime dosi di vaccino – Il Senato affossa il DDL Zan – Green pass: rubate le chiavi per generare il qr code – […]

Top News

Industria, a settembre prezzi alla produzione in aumento

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Prosegue, a settembre, la forte crescita dei prezzi alla produzione dell’industria, diffusa a quasi tutti i settori e più intensa sul mercato interno. Su base annua, secndo i dati dell’Istat, i prezzi continuano ad accelerare (+13,3%, da +11,6% di agosto), spinti soprattutto dai persistenti incrementi di energia e beni intermedi. Sul mercato […]

[…]

Top News

Pensioni, nel 2020 oltre 16 milioni di beneficiari

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Le prestazioni del sistema pensionistico italiano vigenti alla fine del 2020 sono 22.717.120, per un ammontare complessivo annuo di 307.690 milioni. I beneficiari di prestazioni pensionistiche sono 16.041.202 (+3,8% rispetto al 2019); ognuno di loro percepisce in media 1,4 pensioni, anche di diverso tipo, secondo quanto previsto dalla normativa vigente. E’ quanto […]

[…]

Top News

Lavoro, in attesa di rinnovo contratto 6,5 milioni dipendenti

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – In attesa della chiusura del primo accordo di rinnovo per il pubblico impiego (stagione contrattuale 2019-2021), nel terzo trimestre prosegue l’attività contrattuale nel settore privato, che registra alla fine di settembre un contratto in vigore per l’85% dei dipendenti del settore industriale e per il 40% di quelli dei servizi. I contratti […]

[…]