Solofra: Dubbi e polemiche sulla mensa. Il comune convoca genitori ed Asl

Era nato come un momento di confronto tra genitori, comune e scuola. Una occasione che poteva essere utile a fornire risposte ed indicazioni su alcuni dubbi rispetto alla qualità del servizio di refezione scolastica. L’assenza degli amministratori e dei funzionari di Palazzo Orsini responsabili del servizio mensa ha ridotto il tutto ad un confronto tra l’Age (associazione genitori Solofra), promotrice dell’iniziativa, e le mamme ed i papà dei piccoli alunni.

I dubbi rispetto alla mensa riguardano innanzitutto la qualità del cibo. Ad innescare la polemica erano stati i post di alcune mamme che lamentavano ad esempio che la pasta e lenticchie servita a mensa fosse bruciata. O che la frutta fosse più che matura. O ancora che il prosciutto fosse maleodorante.

C’è da dire che prima che scoppiasse questo “caso” i carabinieri del Nas avevano effettuato una serie di controlli che avevano attestato la piena regolarità del servizio di refezione scolastica riservato alle scuole cittadine. Ed è anche vero che non tutti i genitori che ieri hanno preso parte all’incontro hanno espresso un parere negativo rispetto al servizio.

La questione mensa, secondo Age Solofra, non va però affrontata solo sul fronte della qualità del cibo. L’associazione dei genitori, avvalendosi anche di personale qualificato, ha cercato nei mesi scorsi di capire se i refettori dove i bambini consumano i pasti sono a norma, se sono state attivate delle scelte di menù riservate a bambini celiaci e con altri tipi di allergie alimentari ed altre questioni che attengono la gestione del servizio. Ecco dunque che l’incontro di ieri poteva essere utile a chiarire tutti questi dubbi.

Un confronto, quello sulla mensa, che però è solo rinviato. Gli interrogativi ed i dubbi di Age Solofra come pure dei genitori che ieri hanno preso parte alla riunione saranno infatti riproposti nel tavolo di discussione convocato dal comune di Solofra nel pomeriggio di giovedì.

 

Ultimi Articoli

Top News

Milan fermato dal Cagliari, lotta Champions serrata

16 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Il Milan fallisce il primo match point per la qualificazione alla prossima Champions League. Contro un Cagliari, già matematicamente salvo da alcune ore ma per nulla intenzionato a fare da sparring partner, la squadra di Pioli non va oltre uno scialbo 0-0 al Meazza, rischiando peraltro di perdere (rossoneri salvati da Donnarumma). […]

[…]

Top News

Nadal Re di Roma per la decima volta, Djokovic KO

16 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – E’ ancora una volta Rafa Nadal il Re di Roma.Lo spagnolo, terzo nel ranking Atp e numero due del seeding, ha vinto la finale degli Internazionali d’Italia di tennis, battendo in finale il serbo Novak Djokovic, uno del mondo e del tabellone, col punteggio di 7-5 1-6 6-3. Per Nadal si tratta […]

[…]

Top News

Sassuolo vince 3-1 a Parma, in corsa per 7° posto

16 Maggio 2021 0
PARMA (ITALPRESS) – Un’altra vittoria continuando a inseguire la Conference League. A 90 minuti dal termine del campionato il Sassuolo mantiene vivo il sogno europeo battendo il Parma per 3-1. Al Tardini i ragazzi di De Zerbi si impongono grazie alle reti di Locatelli, Defrel e Boga che valgono la sesta vittoria nelle ultime otto […]

[…]

Top News

Covid, 5753 contagi e 93 vittime nelle ultime ore

16 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 5.753 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (ieri 6.659) a fronte di 202.573 tamponi effettuati (2,8%), per un totale di 62.902.667 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono stati 93 i decessi (ieri 136), che portano il totale di […]

[…]

Top News

La Samp vince di rigore a Udine, 1-0 firmato Quagliarella

16 Maggio 2021 0
UDINE (ITALPRESS) – Dagli undici metri, il solito Quagliarella regala la vittoria alla sua Sampdoria contro l’Udinese (0-1) alla Dacia Arena. Salvi, e con poco o nulla da dire in chiave classifica, friulani e liguri hanno comunque offerto un match ‘vivò, in cui l’equilibrio è stato il vero protagonista. La prima occasione da gol è […]

[…]