Posti di blocco e controlli intensificati: denunciate sei persone ad Avellino

Nel novero dei servizi finalizzati alla repressione dei reati in genere, al contrasto dei fenomeni tipici della criminalità, nonché all’applicazione delle misure antiterrorismo rivolte al monitoraggio dei mezzi furgonati pesanti circolanti  all’interno dei centri cittadini, la Questura di Avellino, in osservanza alle disposizioni emanate dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza, ha notevolmente intensificato i servizi di controllo del territorio in città e nei comuni sede di Commissariato distaccato, mediante l’impiego di numerose pattuglie che, in questi ultimi giorni, hanno eseguito capillari servizi di monitoraggio del territorio.

L’adozione dei suindicati servizi ha consentito di controllare 394 veicoli dei quali 201 appartenenti alla categoria di mezzi” pesanti”, identificare 549 persone, di cui 44 con precedenti di polizia,  elevare 8 contravvenzioni al codice della strada.

Inoltre, sono state denunciate in stato di libertà 6 persone:

  • un cittadino di nazionalità pakistana, di anni 30, non in regola con il permesso di soggiorno ed inosservante all’Ordine del Questore a lasciare il territorio Nazionale;
  • un cittadino avellinese di anni 36, inosservante alla sorveglianza speciale della P.S.;
  • un 45enne irpino, responsabile di furto aggravato;
  • un 50enne ed un 37enne, residenti in Ariano Irpino, responsabili, in concorso, di lesioni personali e minacce.
  • Infine altra persona, di anni 46, è stata denunziata in stato di libertà in quanto responsabile di truffa. L’uomo, pregiudicato napoletano, mediante l’utilizzo di tecniche truffaldine oramai consolidate era riuscito a farsi consegnare, dai malcapitati di turno, denaro in cambio di profumi, di marca poco note e dal valore irrisorio, asserendo che i prodotti erano stati ordinati dai loro figli. Nella circostanza il malvivente veniva trovato in possesso della somma di 200 euro, guadagnata in poche ora di illecita attività. I servizi proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, Speranza “Non ci sono condizioni per lockdown totali”

29 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dobbiamo lavorare giorno e notte con grande sintonia tra i livelli istituzionali per evitare i lockdown totali perchè arrivare a un lockdown totale significa far pagare un prezzo enorme al nostro paese e ai nostri concittadini”. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, ospite di #Cartabianca su Rai3, rispondendo a […]

[…]

Top News

Fca-Psa, deciso il Cda di Stellantis con Elkann presidente

29 Settembre 2020 0
TORINO (ITALPRESS) – Il Cda di Stellantis, la società che nascerà dalla fusione tra Fca e Psa entro il primo trimestre 2021, sarà composto da 11 consiglieri, come stabilito nell’accordo firmato a fine 2019, tra cui tre donne. Il presidente sarà John Elkann, già a capo di Fca, Ferrari, Gedi e Exor, la holding della […]

[…]

Top News

Spadafora “14 casi Covid al Genoa? Credo che Serie A possa proseguire”

29 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sicuramente è una tegola a ciel sereno, perchè il protocollo della Figc è molto serio e articolato. Prese tutte le misure di cautela per il Genoa, vediamo i risultati dei test effettuati al Napoli, ma credo che il campionato sia ancora in grado di svolgersi nel modo previsto”. Lo ha dichiarato il […]

[…]

Top News

Giorgio Panariello compie 60 anni, tra tv, cinema e teatro

29 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Giorgio Panariello compie 60 anni. Il comico, attore e imitatore italiano festeggia il suo compleanno il prossimo 30 settembre. Le battute dal tipico accento toscano, la mimica e le parodie caratterizzano i suoi show. Negli anni, slogan, tormentoni, imitazioni, siparietti con personaggi veri o di fantasia, spesso eccentrici, bizzarri o esagerati, hanno […]

[…]