Utilizzo di diserbanti in zone residenziali e liquami dispersi sui terreni: denunciati dalla Forestale

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino, impiegati in servizi di controllo del territorio.

I militari della Stazione Forestale di Sant’Angelo dei Lombardi hanno denunciato un uomo che, in prossimità di zone residenziali, utilizzava dei diserbanti per la lavorazione di terreni che provocavano molestie olfattive.

I Carabinieri della Stazione Forestale di Castel Baronia, all’esito di controlli eseguiti congiuntamente ai colleghi della Stazione Forestale Mirabella Eclano, hanno elevato sanzioni amministrative a carico del responsabile di un’azienda zootecnica di un comune della Baronia, dove constatavano la presenza di un contenitore di stoccaggio dei liquami non a tenuta, con dispersione dei liquidi sui terreni adiacenti.

Ultimi Articoli

Top News

Con il decreto covid tornano le zone gialle, le novità

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il nuovo decreto sulle riaperture. Tra le principali novità, dal 26 aprile chi è munito di certificazione verde potrà spostarsi da una Regione all’altra anche se si tratta di zone rosse o arancioni. Sempre dal 26 aprile e fino al 15 giugno, in zona gialla e […]

[…]